Calcio scommesse:Terremoto in serie B e LegaPro, in arrivo i deferimenti

0
24

Ventidue società, tra serie B e LegaPro, sessantuno tesserati di cui cinquantaquattro calciatori (di cui due non in attività al momento della contestazione), quattro dirigenti e tre allenatori di cui due non in attività al momento della contestazione.
Sono stati firmati oggi, dal procuratore Palazzi, i primi deferimenti per l'inchiesta sul calcioscommesse che ha portato sotto la lente di ingrandimento trentatre gare di cui ventinove di serie B. E siamo solo agli inizi.
I deferimenti saranno notificati agli interessati domani pertanto sui nomi delle società e su quelli dei calciatori c'è un riserbo molto stretto anche se le illazioni non mancano.
Anche quest'anno quindi le classifiche finali di tutte le serie professionistiche potrebbero essere riscritte dalla giustizia sportiva. Sono quindici le squadre di serie B a rischio e sette di esse occupano i primi dieci posti della classifica. In ordine alfabetico le quindici squadre di B interessate dovrebbero essere: Albinoleffe, Ascoli, Bari, Crotone, Empoli, Grosseto, Livorno, Modena, Padova, Pescara, Reggina, Sassuolo, Torino, Varese e Verona.
I deferimenti per le squadre e i tesserati di serie A arriveranno solo dopo gli Europei.

Domenico Infante – Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteQuesta sera “Filo Diretto”
Prossimo articoloMarino (Atalanta): “Lavezzi in panchina potrebbe essere segnale di addio”
Napoletano, scrittore, impara a leggere prima di riuscire a dire "a cuoppo cupo poco pepe cape, poco pepe cape a cuoppo cupo" e tutti gli altri scioglilingua in napoletano che gli insegnava suo padre. La passione per il calcio risale al nonno paterno del quale porta il nome.

LASCIA UN COMMENTO