Calcio: Madrid, tifoso del Marsiglia condannato a 3 anni e 6 mesi di carcere

0
24

Tre anni e sei mesi di carcere per Santos Mirasierra, il tifoso francese arrestato in Spagna per i disordini avvenuti durante il match di Champions League fra Atletico Madrid e Marsiglia, giocata lo scorso primo ottobre al Vicente Calderon. Lo ha deciso il tribunale di Madrid, che ha riconosciuto il tifoso colpevole di attentato alle autorita’ e lesioni. Il giovane, membro del gruppo di tifosi ‘Commando Ultra 84′ del Marsiglia, e’ stato invece assolto dall’accusa di disordine pubblico. L’accusa chiedeva otto anni di carcere. La difesa ha gia’ annunciato ricorso. Il caso di Santos Mirasierra sta suscitando molto clamore in Francia. Nei giorni scorsi, alcuni presunti tifosi del Marsiglia hanno minacciato di morte i tifosi dell’Atletico Madrid in vista del match Marsiglia-Atletico valido per la sesta giornata di Champions League e in programma a Marsiglia martedi’ prossimo. Per il timore di incidenti, la squadra spagnola ha chiesto e ottenuto dall’Uefa di raggiungere la citta’ francese poche ore prima della gara.

Fonte: Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO