Corioni (Pres.Brescia): “Con Nsereko, non farò altri regali”

3
77

Avvicinato da LAROMA24.IT, il presidente del Brescia Luigi Corioni, fa il punto della situazione riguardo ad una possibile cessione del 19enne talento di passaporto tedesco, Savio Nsereko, da gennaio 2008 in forza alle “rondinelle”.

C’è la possibilità che il giocatore rimanga a gennaio o è destinato a partire?
“Brescia è un allevamento di giocatori, è la politica della società. Per cui ho bisogno di dare via i giocatori come Nsereko. Ma stavolta non sono disposto a fare regali, come nei casi delle cessioni al Napoli di Hamsik, Mannini e Santacroce.

Che tipo di giocatore è?
“E’ un giocatore eccezionale, che non ha eguali. E’ assolutamente merce rara: rapido, resistente, gran tiro, dalla trequarti in su determinante.”

Ci sono stati contatti con la Roma?
“Al momento no. Siamo in fase di valutazione di alcune proposte. Non ci sono vere e proprie trattative in corso, ma solo contatti.”

E’ comunque destinato a rimanere in Italia?
“Non è detto. Valuteremo l’offerta migliore per noi e per il giocatore.”A

Redazione NapoliSoccer.NET – fonte: LAROMA24.IT



3 Commenti

  1. Non penso che Corioni abbia fatto regali al Napoli,conoscendo poi il tipo?
    Ho l’impressione che gli dispiaccia quasi che i tre menzionati siano così forti.Sono convinto che Reia sui tre abbia fatto un ottimo lavoro.
    D’altronde una squadra di serie B non può neanche pensare che un giocatore possa essere ceduto ad un grande club straniero ed incassare chissà quanti milioni di euro.I tre sono stati pagati dal Napoli secondo una giusta valutazione!

  2. Non credo il signor Corioni faccia regali con i propri giocatori. I vari Hamsik, Santacroce e Mannini sono stati ceduti al Napoli perchè erano le migliore offerte del momento pervenute. Certamente, nell’interesse anche del giocatore non possono essere trattenuti in B giocatori dal calibro di quelli sopra citati con ingaggio così bassi! Da quello che si racconta in giro Mannini era corteggiato anche da Moratti, il quale, stante a quanto si dice abbia fatto pervenire al signor Corioni un’offerta di gran lunga inferiore a quella corrisposta dal Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here