G. Miccichè (Vicepres. Palermo): “Miccoli infortunato. Per il Napoli non sarà partita facile”

0
23

micciche-palermoA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Guglielmo Miccichè, vice presidente del Palermo, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: “L'assenza di Miccoli è pesante ma ha avuto un piccolo risentimento per cui il Palermo preferisce riservare il calciatore in vista del match contro il Chievo. Il fatto che il Palermo possa giocare con la mente più libera, credo possa favorirci. Non è detto che giocare senza avere impegni di classifica influisca negativamente. Anzi, tutt’altro. Il Napoli ha l’obbligo di vincere ma il Palermo cercherà di prendere punti anche al San Paolo. Perinetti e Sannino al Palermo? Non mi sembra corretto parlare di personaggi che sono impegnati attualmente in un’altra squadra. Lasciamo finire il campionato. Sannino, così come Perinetti, hanno un contratto con il Siena per cui questi discorsi andranno fatti al momento opportuno. Che per noi questo fosse un anno complicato lo sapevamo però il prossimo anno non rifonderemo ma sistemeremo il Palermo. Non faremo tanti acquisti ma questi saranno di qualità. Il Napoli si Hernandez? Mi fa piacere che ci sia un interesse per questo ragazzo perché sembra essere il sostituto di Cavani nel Palermo. Hernandez quest’anno non è riuscito a mettersi troppo in mostra perché ha subìto alcuni infortuni. Domani sera ritengo che lo vedrete giocare al San Paolo. Abel ha 22 anni, è di grande prospettiva. Non credo che lascerà Palermo il prossimo anno. Silvestre? Ottimo calciatore e mi piacerebbe che Prandelli lo prendesse in esame. Il Palermo vuole rinforzare e Silvestre è per noi un punto fermo, vogliamo farlo diventare un leader di questa squadra. Ha lo stesso valore di Thiago Silva. Per ora nessuna società ci ha chiesto il calciatore ma a me farebbe piacere che rimanesse a Palermo”. 
 
Redazione Napolisoccer.NET
 

Condividi
Articolo precedentePandev: “Contro il Palermo sarà una partita dura”
Prossimo articoloNapoli – Palermo: ancora panchina per Lavezzi
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO