Fallimento Napoli, a giudizio Ferlaino e Corbelli

2
79

Concorso in bancarotta fraudolenta con questa accusa gli ex presidenti del Napoli Corrado Ferlaino e Giorgio Corbelli e l’ex presidente del collegio sindacale Giuseppe Tampalini sono stati rinviati a giudizioconcorso in in relazione al fallimento della societa’ Calcio Napoli. Ha deciderlo è stato il gip Umberto Lucarelli che ha accolto le richieste del pm Del Mauro, il processo avrà inizio il 18 marzo 2009 presso il tribunale di Napoli .L’altro presidente di quel fallimento, Salvatore Naldi, ha invece patteggiato due anni di reclusione con pena sospesa,  ”Con l’odierna sentenza – ha commentato Naldi – spero di avere pagato l’ultima onerosa cambiale firmata il giorno in cui mi sentii in dovere di operare un estremo tentativo per salvare la S.S. Calcio Napoli, di cui da anni si chiedeva il fallimento. I miei sacrifici furono vanificati dall’indifferenza e dal tradimento di tutte le istituzioni, cui mi ero ripetutamente rivolto, consapevole che solo l’unione di tutte le forze sane della citta’ potesse riuscire nell’impresa, sollecitata da ogni parte”. ”Ora, saldato il conto finale, – ha concluso Naldi – torno con serenita’ alla mia famiglia ed al mio lavoro, nella certezza di avere onorato come sempre, fino in fondo, i miei doveri”

Redazione NapoliSoccer.net



2 Commenti

  1. Onore a chi ha sbagliato ma almeno ha pagato DI TASCA SUA…poi la retrocessione in C non è avvenuta sul campo ma solo per opera di autorità sorde o, peggio ancora, interessate a mandarci all’inferno…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here