Super Tufano a Quarto, la Sibilla è ancora viva: Bacoli aggrappata ai “Play-Out”

0
99

La Sibilla Bacoli batte in rimonta il Cynthia nello spareggio salvezza giocato quest'oggi a porte chiuse allo stadio "Guarrusso" di Quarto, a causa della squalifica del "Tony Chiovato". In uno scenario surreale (difatti la partita è stata disputata a porte chiuse), il match si è risolto nella ripresa.  Dopo un primo tempo avaro di emozioni, gli ospiti passano in vantaggio con un colpo sotto che trafigge l'incolpevole Maiellaro (giovanissimo portiere dal futuro certamente roseo). Il vantaggio dei laziali non abbatteva però i bacolesi che riuscivano a pareggiare con una rete di Infimo (da poco entrato in campo) che, dopo uno splendido dribbling ed assist di Marco Tufano, mandava la palla in rete alla destra del portiere. Raggiunto il pari, la Sibilla pigiava il piede sull'acceleratore riuscendo a superare i modesti avversari. Ad un quarto d'ora dal termine, a seguito di un forcing asfissiante, era ancora una volta il fantasista Tufano a trafiggere con un destro in area l'estremo difensore ospite, con un bolide imparabile. Una gioia irrefrenabile che il bomber bacolese ha voluto festeggiare con i tifosi giunti da Bacoli a Quarto e che sostenevano la squadra all'esterno dello stadio. Decisiva risulta essere a questo punto, per raggiungere i play-out salvezza, la sfida in esterna contro il Civitavecchia.

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here