Primavera, Palermo-Napoli 4-1. Gli azzurrini cedono nei supplementari

0
41

Termina l'avventura del Napoli nei play off del campionato Primavera. Gli azzurrini escono a testa alta, sconfitti solamente ai supplementari sul campo del Palermo. Il punteggio di 4-1 è assolutamente penalizzante per i ragazzi di Sormani che hanno comandato il match per lunghi tratti.

E' stato proprio il Napoli a segnare per primo dopo pochi minuti con un bellissimo sinistro di volo di Fornito su assist di Colella. Il Palermo pareggia al 35' su rigore di Bollino. Da lì gli azzurrini sfiorano un paio di volte il secondo gol sempre con Dezi che si trova sul piede la palla buona. La fortuna non aiuta il Napoli e si va ai supplementari dove arriva l'episodio chiave. Allegra viene espulso per doppia ammonizione. I ragazzi di Sormani restano in dieci e subiscono il gol del Palermo con Bollino. Rete che determina il crollo emotivo degli azzurrini che cedono 4-1.

Un vero peccato per quello che la Primavera azzurra ha dimostrato non solo a Palermo ma nell'arco di un'intera stagione. I ragazzi di Sormani meritano comunque applausi ed onore per un bellissimo campionato da protagonisti culminato con una splendida rimonta.

Napoli: Crispino, Allegra, Nicolao, Celiento, Colella, Petrarca, Dezi, Esposito (16' st Scielzo), Fornito (11' pts Savarise), Insigne, Novothny. All. Sormani

Marcatori: 3' pt Fornito, 35' pt Bollino rig., 12' pts Bollino, 14'pts Verdun, 1' sts Verdun

Semifinale scudetto, invece, per la Berretti che affronterà l'Inter martedì 1 maggio ad Interello alle alle ore 15.00 per il match di andata. Il ritorno si disputerà al Campo Kennedy sabato 5 maggio (ore 15.00).
 
Fonte: Comunicato SSC Napoli



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here