CdT, ai campionati italiani gli Eagles NA volano in Champions. Fighters NA promossi in serie B

0
85

Lo scorso weekend a Chianciano si sono disputate le fasi finali del campionato italiano a squadre di Calcio Tavolo – Subbuteo. 
In serie A gli Eagles Napoli hanno portato a termine un brillante torneo centrando l'obiettivo della qualificazione per la prossima Champions League. Nonostante l'assenza del titolatissimo Mettivieri tra le fila azzurre gli Eagles hanno raggiunto il quarto posto in classifica, alle spalle di Pisa, Perugia e di Reggio Emilia che si è aggiudicata lo scudetto, anche grazie alle prestazioni del  giovane Luigi Di Vito lanciato tra i titolari dal capitano Massimo Bolognino, andando a completare la rosa composta da Varriale, Borriello, Setale e dall'Under 12 Marco Di Vito, fratello di Luigi.
La promozione in Champions per gli Eagles potrebbe valere doppio visto che proprio Napoli è una delle città candidate ad ospitare la prossima competizione europea.
In serie C grande risultato messo a segno dai Fighters Napoli, squadra composta da tanti giovani di talento come Luca Battista (dieci vittorie su dieci partite), Matteo Ciccarelli ed il siciliano Emanuele Lo Cascio, che dopo aver chiuso il campionato al secondo posto, ad un solo punto dai Pierce14 di Casale Monferrato, hanno battuto la Lazio TFC con un netto 4-0 nella sfida playoff coronando l'agognato sogno della promozione in serie B.
E' purtroppo retrocessa in serie D l'AMCT Napoli 2000, ma la squadra ha l'organico per poter puntare all'immediata risalita in C.
Infine da registrare in Serie D l'ottimo campionato dell'ASD Stabiae  che nella sfida playoff promozione hanno pareggiato 2-2 con i siciliani del Barcellona PDG e solo a causa della differenza reti gli stabiesi non hanno centrato la promozione in serie C.
  
Massimo Sergio – Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here