Mazzarri: “A Lecce sarà una gara difficile ma bisogna vincere per continuare a far bene”

6
109

mazzarri-conf-napoli-inter-02

Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri parla in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Lecce. Ecco le sue dichiarazioni: "I miei ragazzi hanno sempre avuto volontà di fare bene e di dare il massimo ma purtroppo non eravamo al top. Sabato contro il Novara ho visto un Napoli in ripresa e spero continui così questo buon momento. A Lecce non sarà facile anzi…. Ma bisogna ottenere una vittoria che vale tanto. I pugliesi in questo girone di ritorno hanno fatto gli stessi punti nostri. E’ una squadra che attraversa un buon momento sia fisico che psicologico. E’ un gruppo che ha dei calciatori importanti come Di Michele, Muriel e Cuadrado. Sarà una partita insidiosa e difficile. La nostra condizione? Non siamo ancora al top, e quindi bisogna fare il possibile per mettere i giocatori nelle possibilità di rendere al massimo in queste ultime giornate. Vorrei aprire una parentesi che riguarda il nostro pubblico; si è confermato ancora una volta all’altezza della situazione e sempre più innamorato della squadra. Con il Novara, ho rivisto quel legame che c’è sempre stato tra tifosi e squadra, mentre qualcosa di strano avevo notato con l’Atalanta. Sono felice che sono stato ascoltato ancora una volta, i napoletani hanno questa grande capacità di capire i buoni e i cattivi momenti della loro squadra. Le voci di mercato? Non ci infastidiscono, ci siamo abituati ormai. Il mio futuro? Ho un contratto e lo voglio rispettare, a Napoli sto bene e ci voglio restare. I nostri obiettivi? Ripeto, adesso finiremo questa stagione e poi si faranno i conti. Il rinnovo di Bigon? Per me è un dirigente all’altezza della SSC Napoli, lo stesso anche Santoro che mi ha aiutato pure lui nella gestione della squadra. Sono dirigenti importantissimi. La volata Champions? Pensiamo solo a fare il massimo, cercando di accumulare quanti più punti possibili. Quando non vinciamo, stiamo davvero male, ma ancora di più lo siamo per i nostri tifosi. Chi formazione schiererò a Lecce? Vedremo, anche se credo sarà per la maggior parte quella di sabato scorso. Devo capire le condizioni di tutti nella seduta d’allenamento di oggi. Il ritorno di Maggio? In sua assenza abbiamo avuto dei problemi non indifferenti, ma ora sono abbastanza tranquillo. Le parole di Reja? Non mi interessano. Reja dovrebbe motivarmi perché saremmo noi i favoriti per quanto riguarda il terzo posto, me lo deve dimostrare. Che calciatore è Zuniga? “Se seguirà qualche altro mio consiglio, diventerà un giocatore a livelli internazionale". Si parla ancora di mercato per la prossima stagione: “Ripeto che i bilanci sia per gli obiettivi in campionato che per il mercato li faremo a fine stagione. Cavani? Per me è un pilastro del Napoli e vi chiedo di non distrarlo per questo finale di stagione. Deve essere tranquillo e rilassato. Lavezzi se giocherà a Lecce? Ieri il Pocho ha fatto degli accertamenti e purtroppo c’è ancora qualcosa che non va, quindi è ancora indisponibile”.

 

Dall'inviato a Castel Volturno Domenico Ascione – foto di Danilo Rossetti



6 Commenti

  1. mister non fare l’errore che si è fatto con MAGGIO, risparmia il POCHO per il 20 maggio……queste partite le puoi giocare con pandev e vargas che sono 2 grandi giocatori.
    domani a LECCE butta subito VARGAS dal primo minuto…..e ne vedremo delle belle.
    forza NAPOLI

  2. Comunque notizia ufficiale: Bigon ha firmato per altri 4 (!!!!) anni. Questo preclude alla riconferma di mister Mazzarri. Stiamo inguaiati. Sorbirsi Mazzarri ancora per una stagione è pesante e naturalmente non vinceremo mai niente (con Campagnaro, e Aronica)

  3. La riconferma di Bigon? Finalmente un’altra notizia buona dopo la riconferma di Aronica. Ma la cosa migliore lo sapete cos’é? Che avranno un’anno in più, un’anno di esperienza in più!!! Allora caro Real Madrid, Barcellona venite pure che siamo prontissimi!!!!

  4. ma perche’ veramente pensate che l’anno prossimo saremmo in chiampions ? e se anche fosse….giochiamo con bigon mazzarri e dela e fassone recuperato dall’infortunio (licenziamento) ! Non dico che sia tutto da rifare ma molto è da buttare !!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here