Sesa (ex gioc.): “Il Napoli non deve sottovalutare il Lecce”

0
26

Il doppio ex di Napoli e Lecce, David Sesa, intervenendo ai microfoni della trasmissione radiofonica  91° Minuto di Radio Club 91, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Sarà una partita molto aperta, delicata per ambedue le compagini. La Lazio e la Roma non volano, quindi, i campani sono in corsa per il 3° posto, anzi ritengo che abbiamo buone possibilità per centrarlo. Sulla carta, ritengo i partenopei più forti dei capitolini di Reja. Non devono però sottovalutare i salentini che sono in salute, forti in casa. Da gennaio hanno un altro passo grazie a Cosmi e ad alcuni innesti nel mercato di riparazione. Il nuovo tecnico ha ridato un’identità alla squadra che ha voglia di lottare, di vincere. Cuadrado, Muriel, Di Michele, Del Vecchio e Blasi sono i fari di questo team. Alcuni hanno trovato le motivazioni giuste, ma è il gruppo ad avermi impressionato. Ad una veramente buona Champions, il Napoli ha abbinato un campionato positivo pur se con alti e bassi. Queste oscillazioni sono normali quando sei impegnato su 3 fronti. E’ sempre difficile fare pronostici, i salentini sono in salute mentalmente e fisicamente. Il Napoli è difficile da valutare dato che il Novara non è un avversario probante. Sull’esito del campionato sarei felice se i pugliesi si salvassero ed i campani raggiungessero il 3° posto”. 

 
Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteNapoli, la Champions passa dal “calcioscommesse”. Da domani in edicola su Napolissimo
Prossimo articoloLecce – Napoli: ancora emergenza in attacco
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

LASCIA UN COMMENTO