Lanzafame (att. Catania): “Il gol mi sembra regolare”

4
28

napoli-catania-2011-2012-02

L’attaccante del Catania, Davide Lanzafame, autore del gol del pareggio nel 2-2 contro il Napoli, intervenuto ai microfoni di Sky ha rilasciato alcune dichiarazioni raccolte da NapoliSoccer.NET: “Sto rivedendo adesso le immagini del gol e sinceramente non mi sembra fallo. L’abbraccio col mister è stato spontaneo perché prima di entrare si sentiva che io segnavo. Forse è stato un abbraccio un po’ troppo violento.

Sono veramente contento, anche perché quest’anno non mi sono tolto tante soddisfazioni. Speriamo che sia un gol importante che possa consentire al Catania di raggiungere l’Europa.
Ognuno ha quel che si merita ed io evidentemente mi merito di fare solo scampoli di partita. Devo recuperare il tempo perduto anche perché mi stimo come giocatore anche se non sembrerebbe.
La nostra squadra ha giocatori importanti sottovalutati. Penso che possiamo giocarci benissimo l’Europa con le altre squadre. L’Inter ha avuto un’annata un po’ particolare ma non abbiamo nulla da invidiare alla Roma anche se a livello di nome è più blasonata. Nel calcio però non conta il nome ma conta il momento ed il Catania in questo momento ha dimostrato di stare molto bene. Domenica contro il Milan per noi sarà decisiva”.
Redazione NapoliSoccer.NET

4 Commenti

  1. Ma che dice, ha fatto fallo su Zuniga e a fermato il pallone con il braccio.
    adesso finiranno di dire che gli arbitri ci aiutano,stanno aiutando la lazio

  2. Prima ti spingi con Zuniga e poi ti aggiusti il pallone con la mano.
    Purtroppo il Fair Play non esiste e questo non aiuta gli arbitri.
    Mi chiedo come abbia fatto l’arbitro a vedere un fallo di Cavani lanciato da solo a rete ed a non vedere lo stop di mano di questo attore.

LASCIA UN COMMENTO