Numeri & curiosità di Lecce – Napoli

0
25

numeriecuriositaDopo le tre sconfitte, (Juventus 3-0 Napoli; Lazio 3-1 Napoli;  Napoli 1-3 Atalanta) rimediate nelle ultime tre giornate di campionato, il Napoli domenica, alle ore 15:00, affronterà allo stadio Via del Mare di Lecce i ragazzi di Serse Cosmi. L’U.S. Lecce, fondata il 16 settembre del 1927, dalla fusione tra i club locali della FBC Juventus e del Gladiator, ha fatto il suo esordio nella serie A nel torneo 1985/1986. Nella prima partita in serie A, disputata l’8 settembre 1985, i giallorossi, guidati dal tecnico Fascetti, pareggiarono 2-2 sul campo dell’Hellas Verona. Compreso quello attuale, sono 15 le partecipazioni del Lecce al campionato italiano di massima serie; il miglior piazzamento è stato il 9° posto raggiunto nella stagione 1988/1989. La prima volta che Napoli e Lecce si sono affrontate in serie A risale al 6 ottobre 1985, nella 5^ giornata del campionato 1985/86. La partita, giocata sul prato dello stadio Via del Mare di Lecce, si concluse a reti inviolate. In totale, Napoli e Lecce si sono affrontate in serie A 19 volte. Il tabellino è favorevole agli azzurri con 8 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte; 29 gol fatti e 20 subiti. Gli incontri disputati a Lecce sono invece 9, con 3 vittorie dei salentini, 5 pareggi e 1 vittoria del Napoli. Nel corso di questi 9 incontri, i padroni di casa hanno totalizzato 8 gol, mentre gli azzurri 5. L’unica affermazione del Napoli sul campo del Lecce è datata 6 marzo 1994, 26^ giornata di ritorno del torneo 1993/1994. In quella partita gli azzurri riuscirono ad espugnare il campo del Lecce vincendo 0-1 con gol di Fonseca al 6° del secondo tempo. L'ultima volta invece che il Lecce ha ottenuto la vittoria sul proprio terreno di gioco ai danni degli azzurri risale alla 36^ giornata dello scorso campionato, l’8 maggio 2011. La partita si concluse con il risultato di 2-1 (49° rig. Corvia [L], 67° Mascara [N], 88° Chevantòn [L] ). Infine, l’ultimo pareggio ottenuto dai partenopei a Lecce risale al 10 maggio 2009, nella 35^ giornata del torneo 2008/2009; la partita si concluse 1-1. Passò in vantaggio il Napoli al 33° con Pia, mentre per il Lecce, 10 minuti dopo, pareggiò Zanchetta con un calcio di rigore. Nel match di andata di questo torneo, disputato in notturna il 3 dicembre 2011, gli azzurri sconfissero allo stadio San Paolo il Lecce con il risultato di 4-2. Fu proprio questa sconfitta che costò la panchina all’allenatore Di Francesco al quale subentrò l’attuale tecnico, Serse Cosmi. La prima rete fu siglata al 26° da Lavezzi che dopo aver saltato Oddo e Cudrado sorprese con un potente tiro l’estremo difensore del Lecce, Benussi. Dopo appena 7 minuti gli azzurri raddoppiarono con Cavani, bravo a saltare in uscita con un morbido pallonetto il portiere del Lecce. Il terzo gol fu invece realizzato a 4 minuti dalla fine del primo tempo da Dzemail (primo gol con la maglia azzurra) che con un potente tiro da circa 25 metri mandò il pallone ad insaccarsi nell’angolo basso alla destra del portiere giallorosso. Al 54° invece giunse il primo gol del Lecce con il colombiano Muriel (primo gol con la maglia del Lecce). La quarta rete del Napoli giunse invece al minuto 85 con Cavani. Infine, al 94°, su azione di calcio d’angolo, giunse il secondo gol del Lecce con Corvia. Quella di domenica pomeriggio per il Napoli sarà la trasferta nr. 17. Nelle precedenti 16 trasferte i partenopei hanno conquistato 21 punti, con 5 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte; 23 gol fatti e 20 subiti. L’ultima vittoria degli azzurri in trasferta risale alla 26^ giornata quando superò il Parma 2-1. Il Lecce in casa ha invece disputato 16 incontri collezionando 15 punti con 3 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitta; 21 gol fatti e 24 subiti. L’ultima sconfitta subita in casa dai salentini risale alla 17^ giornata di campionato; Lecce 0-1 Juventus. Attualmente il Napoli con 48 punti divide la 6^ posizione in classifica con l’Inter. Il Lecce invece, occupa la 17^ posizione con 32 punti. La partita di domenica pomeriggio sarà diretta dall’arbitro Mauro Bergonzi di Genova.
Raffaele Campaniello – NapoliSoccer.Net

LASCIA UN COMMENTO