VLLAZNIA – NAPOLI 0-3 (La cronaca dell’incontro)

11
30

Questa sera alle 20.30 il Napoli affronta il Vllaznia nella gara di andata valida per il secondo turno preliminare di Coppa Uefa.
NapoliSoccer.NET vi racconterà in tempo reale gli avvenimenti dell’incontro, con ampio prepartita e diretta testuale della gara.

RILEGGI LA CRONACA DELL’INCONTRO

PREPARTITA:

18.30: I giocatori del Vllaznia sono già sul terreno di gioco per saggiare le condizioni del campo.

18.40:
Mancano poco meno di 2 ore all’inizio della gara tra Vllaznia e Napoli, andata valida per il secondo turno preliminare di Coppa Uefa, che sugli spalti del "Loro Borici" sono già presenti almeno 300 tifosi del Napoli.

18.45: L’arrivo del pullman del Napoli è previsto tra quindici minuti.

19.00: Si attende l’arrivo del Napoli al "Loro Borici". Intanto diamo la probabile formazione degli azzurri:
NAPOLI (3-5-2): 1 Iezzo; 28 Cannavaro, 83 Rinaudo, 96 Contini; 11 Maggio, 5 Pazienza, 8 Blasi, 17 Hamsik, 3 Vitale; 12 Pià, 9 Denis.
A disposizione: 22 Gianello, 2 Grava, 34 Bruno, 13 Santacroce, 4 Montervino, 32 Amodio, 14 De Zerbi.
Allenatore: Reja.
Dirigerà l’incontro l’arbitro Igor Egorov, assistenti Vladislav Khodeev e Andrey Malorodov

19.07: Sono arrivati gli azzurri. Appena scesi dal pullman i giocatori si sono recati sul campo di gioco per testare il manto erboso, accolti dai cori dei tifosi napoletani.

DIRETTA PARTITA:

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo.

1′  PARTITI! Vllaznia subito aggressivo.

3′ Il Napoli in avanti, batte già il secondo corner.

6′ Fallo su Cannavaro che resta a terra. Il capitano azzurro si porta a bordo campo dolorante.

7′ Dopo le cure del caso rientra in campo Paolo Cannavaro.

12′ Il Napoli sembra poter controllare la partita. Gli albanesi ricorrono spesso al fallo.

13′ Calcio di punizione dalla sinistra di Blasi, Hamsik spizza di testa per Denis che sotto porta non aggancia.

19′ Calcio d’angolo dalla sinistra per il Vllaznia, la palla supera Iezzo attraversando l’area di rigore con Smajlai che manca di poco l’aggancio.

28′ GOOOL! Inacio Pia’ porta il Napoli in vantaggio!
Bella azione di Maggio sulla destra che ha messo al centro per l’accorente Pia’ che di prima a battuto il portiere.

31′ Napoli vicino al raddoppio ancora con Pia’ che questa volta a tu per tu con il portiere avversario si fa rubare il pallone.

45′ L’arbitro russo concede un minuto di recupero.

45′ Il Primo tempo termina con gli azzurri in vantaggio grazie al gol di Inacio Pia’. Le squadre vanno negli spogliatoi per l’intervallo.

46′ Le squadre tornano in campo. Per il Vllaznia Lici prende il posto di  Belisha.

47′ GOOOOL!!! Inacio Pia’ raddoppia per gli azzurri! In velocità raccoglie un lancio dalla metà campo e con un tocco morbido batte il portiere in uscita! 

53′ st Ammonito Rinaudo per fallo di gioco

64′ st Grande parata di Iezzo che sull’insidiosissimo tiro di Sukaj smanaccia in angolo alla sua destra!

65′ st Ancora un cambio nel Vllaznia, entra Bohadu al posto di Smajlaj.

67′ st Lici entra in area e su un contrasto con Rinaudo finisce a terra. L’arbitro lo ammonisce per simulazione. Azione abbastanza dubbia.

68′ st De Zerbi prende il posto di Inacio Pia’, mattatore dell’incontro

70′ Ammonito Vitale per fallo su Bohadu

75′ GOOOOL!!! Denis smarcato da De Zerbi trova il gol del tre a zero! Meritatissimo il gol per l’attaccante argentino!

76′ Ancora un’azione di De Zerbi mette in difficotà gli avversari ma questa volta il giocatore del Napoli pecca di egoismo e anzichè passare la palla al centro prova la conclusione da posizione defilata. Occasione mancata.

79′ Montervino prende il posto di Hamsik

82′ Canaj effettua l’ultimo cambio, dentro Hoti, esce Osja

90′ Ancora 4 minuti di recupero e poi le squadre andranno sotto le doccie

90’+4 L’incontro è terminato. Il Napoli con il 3-0 ha praticamente ipotecato il passaggio del turno. Il 28 agosto si giocherà la gara di ritorno al San Paolo.

Termina qui la cronaca di NapoliSoccer.NET che  vi augura un buon proseguimento di serata.

Redazione NapoliSoccer.NET

11 Commenti

  1. Questi sono i limiti del giocatore senza effettive basi e privo di levatura internazionale: cuore ma quando di deve essere cinici viene meno il carattere.
    Ma Dennis come si sta comportando, la butterà dentro la palla per sbloccarsi?

LASCIA UN COMMENTO