Gli squalificati: un turno a Britos, Cannavaro e Manfredini

3
82

giudicesportivo-NapolisoccerI difensori napoletani Britos e Cannavaro assieme all'atalantino Manfredini salteranno la prossima gara di campionato tra Napoli e Atalanta.
Ecco l'elenco degli squalificati per il prossimo turno infrasettimanale:
AMBROSINI Massimo (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione). AQUILANI Alberto (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione). BONERA Daniele (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione). BRITOS CABRERA Miguel Angel (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione). CANNAVARO Paolo (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione). DI VAIO Marco (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione). KUCKA Juraj (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione). MANFREDINI Thomas (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione). PALETTA Gabriel (Parma): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Ottava sanzione).

Redazione NapoliSoccer.net



3 Commenti

  1. (Leggo testualmente) Squalificato per il prossimo turno infrasettimanale AMBROSINI Massimo (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; Ok. Tutto giusto! E Mazzoleni ” lo spaventapasseri vestito da arbitro?” Quanto gli si dovrebbe dare di squalifica per “..comportamento scorretto nei confronti di un’intera città?” Si perchè con il suo atteggiamento ” rigore non concesso” ha danneggiato la squadra di un’intera città ( avrei voluto vedere come andava a finire se si andava sul 2 a 1 per il Napoli),magari si perdeva lo stesso perchè la MazzarriBand ha giocato una schifezza, ma almeno lo spaventapasseri andava a casa con la coscienza pulita e noi meno alibi su cui appoggiarci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here