Il Milan è “viola” dalla rabbia: la Fiorentina riapre il campionato

1
97

FiorentinaTonfo Milan a San Siro contro la Fiorentina di Jovetic ed Amauri: flop anche per Roma, Inter e Catania. E' stata una giornata ricca di colpi di risultati inattesi quella andata in scena quest'oggi nel sabato di Pasqua. Su tutti, spicca il 2 ad 1 esterno della Fiorentina a Milano contro i rossoneri che, nonostante un rigore molto generoso realizzato da Ibrahimovic, si sono fatti rimontare dalle reti di Jovetic prima e Amauri (ex Juve) nel finale. Segue poi il poker rifilato dal Lecce alla Roma (4-2) che allontana i giallorossi dalla zona Champions e avvicinano, seppur di poco, i salentini alla prima piazza utile per restare in Serie A. L'Inter, anche lei oramai fuori dalla corsa per l'Europa che conta, si ferma sul 2 a 2 contro il Cagliari a Trieste. Male anche il Catania che frena a Verona contro il Chievo (3-2). Riprende a correre invece l'Udinese che supera il Parma (3-1) e raggiunge la Lazio al terzo posto. Da segnalare anche il pareggio (1-1) del Genoa a Novara, sempre più spacciato alla retrocessione. Pari che lascia i rossoblu a +4 dai pugliesi allenati da Cosmi. Esce poi dalla zona calda il Siena che con un goal di Destro supera l'Atalanta a domicilio (1-2). Scialbo 0-0 nel derby emiliano tra Cesena e Bologna. Con questi risultati risulteranno essere ancor più piccanti i due posticipi. Alle 18:30 Palermo-Juve ed alle 21:00 Lazio-Napoli.

Josi Gerardo Della Ragione – Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. Berlusconi vuole esonerare Allegri , farebbe meglio ad esonerare se stesso . avesse preso Tevez a gennaio e ceduto Pato a quest’ora la Juve di certo non rideva .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here