La sfida vista dai friulani: vittoria per Del Neri, concentrazione per Reja

0
22

A poche ore dal match Gigi Del Neri carica i suoi nel tentativo di ritrovare la vittoria che in casa Atalanta manca da piu’ di un mese. A Bergamo arriva il Napoli dei miracoli ma i nerazzurri si sforzano di non tener conto della differenza di classifica: "’E’ una partita che fa storia a se’, che affronteremo con lo stesso spirito di sempre – assicura Del Neri – e di partite ne mancano 27 alla fine. Noi sappiamo quale posto dovremo occupare il 31 maggio: il quartultimo’. I partenopei affrontano l’Atalanta con un ricordo da cancellare, l’anno scorso furono schiantati per 5-1, ma oggi c’è un Napoli diverso ed è lo stesso Reja a tracciare la rotta: “Sbagliammo approccio, fu una brutta partita e andò male. Ma è passato un anno e questa è un’altra squadra nell’anima. Abbiamo la condizione fisica e mentale per andare in campo col piglio giusto. Ci sarà da lavorare molto sul possesso palla e tenere la concentrazione massimale sin da subito".

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO