Calcio: Serie B, Bari vola in testa cade la Salernitana

0
71

L’Avellino ferma il Brescia nella quattordicesima giornata di serie B. Frosinone ko. Salgono Bari, Triestina e Rimini, scendono Salernitana, Frosinone e Ancona. Nella quattordicesima giornata della serie B, il colpo grosso è della squadra di Conte. Trascinato dalla doppietta del brasiliano Barreto, il Bari supera 2-1 l’Ancona e affianca in testa alla classifica Grosseto, Sassuolo ed Empoli. Un punto sotto spunta la Triestina, vittoriosa 2-1 sul Vicenza (gol di Della Rocca e Tabbiani), mentre nelle zone basse il Modena lascia l’ultima posizione liquindando 2-0 uno spento Frosinone (in rete Fantini e Troiano).

LA DELUSIONE – La sorpresa della giornata arriva dall’Arechi, dove la Salernitana si fa sorprendere 3-2 dal Rimini al termine di una gara rocambolesca. Dopo il botta e risposta iniziale tra Docente e Di Napoli, sale in cattedra Vantaggiato. L’attaccante del Rimini firma una doppietta decisiva che rende ininfluente il 2-2 momentaneo di Scarpa. Si salva invece l’Avellino, bravo a fermare il Brescia sull’1-1 (vantaggio lombardo di Caracciolo, pareggio campano con Vaskò). Pareggio show tra Piacenza e Sassuolo. Il 2-2 finale è firmato dalle reti di Zampagna, Rantier, Rea e Moscardelli. Finiscono 0-0 invece, Cittadella-Albinoleffe e Livorno-Treviso.

LA TRAGEDIA – Prima dell’inizio della partita tra Avellino e Brescia, una donna di 60 anni, probabilmente a causa di un malore, è caduta dagli spalti in corrispondenza dell’anello superiore della Curva Sud. Prontamente soccorsa, è stata trasportata in ospedale, dove è stata sottoposta a Tac per sospetto trauma cranico. Le sue condizioni, secondo i sanitari, non sarebbero gravi.

Fonte: corrieredellosport.it
 

Condividi
Articolo precedenteDichiarazione d’amore di Lavezzi per il suo Napoli
Prossimo articoloIezzo: «Non pensiamo a una vendetta, nostro obiettivo è far bene»
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here