Lavezzi: Con orgoglio fuori dalla Champions ma pronti a ripartire

6
88

lavezzi_allenamento_04-02-2011Il Pocho Lavezzi, uscito in lacrime da Stamford Bridge consolato da capitan Cannavaro, lancia un messaggio ai napoletano attraverso le pagine del suo sito ufficiale: "Purtroppo la nostra Champions League finisce qua. E’ dura digerire una sconfitta del genere, dopo la gran partita al San Paolo, ma dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto in Europa. Ce la siamo giocata alla pari con squadre di livello mondiale Bayern, Manchester City, Chelsea…ed è stata un’enorme soddisfazione. Ora concentriamoci su Campionato e Coppa Italia…possiamo tornare a sorridere presto". L'argentino suona la carica quindi nel momento dello sconforto subito dopo l'eliminazione dalla coppa Europea più importante ma è consapevole che solo attraverso la sfida di Coppa Italia e le prossime gare di campionato si potrà rientare dalla porta principale.
 
Giuseppe Chianese – NapoliSoccer.NET



6 Commenti

  1. Non ci ho dormito tutta la notte ed oggi a lavoro è stata durissima andare avanti, perchè il pensiero inevitabilmente andava alla partita di ieri a Londra.. E’ stata una battaglia e purtroppo ci è mancata esperienza nei momenti cruciali, ma abbiamo tenuto testa ad una grande squadra, molto diversa da quella dell’andata, trasformata grazie alle prodezze di quei tre (tra cui l’antisportivo Drogba).. Ma io gonfio il petto e dico grazie ragazzi per le splendide emozioni che ci avete regalato, grazie mister per il calcio spettacolare espresso agli occhi di tutta Europa!!!.. Vogliamo ritornarci già l’anno prossimo in questa fantastica competizione e per farlo conosciamo una sola strada: quella dei successi in campionato.. Già da oggi bisogna voltar pagina, guardare avanti e alle sfide decisive del campionato, a cominciare da Udine, dove sarà l’ennesima finale da non fallire.. Vogliamo il terzo posto e poi superiamo mercoledì prossimo lo scoglio Siena e andiamo a conquistarci la finale di Coppa Italia.. Se sarà la Juventus ad attenderci dobbiamo vendicare quel maledetto 3-3 di novembre scorso.. Forza ragazzi, siamo sempre con voi!!!.. Forza Napoli!!!!

  2. meno male che ho lavorato tutta la giornata altrimenti che palle pensarci tutta la giornata. anch’io ci credo al terzo posto per questa squadra la si puo’ criticare come si vuole ma TUTTI i giocatori hanno dimostrato attaccamento alla maglia, orgoglio e palle. spero solo che DELA abbia le capacita’ di migliorare la rosa per arrivare ancora piu’ lontano…

  3. Grande Pocho, da tifoso del napoli spero che tu non vada via il prossimo anno.
    L’unica esperienza che è mancata ieri (ma non solo ieri) è stata quella di Mazzarri. L’uomo che non ammette mai i tanti limiti che possiede, a partire dalla campagna acquisti.
    Vi ricordate ? Ha mandato via Ruiz per trattenere Aronica ed ha preso un polipo all’insalata come Britos. Inoltre, ha bruciato Fideleff e sta facendo la stessa cosa con l’unico vero difensore centrale che abbiamo, cioè Fernandez.
    Caro Presidente, sveglia…….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here