Card. Sepe: “Gli azzurri saranno gli ambasciatori di una Napoli che vuole risorgere”

2
24

card_sepe_4

 

Che Chelsea-Napoli sia una gara storica è un dato di fatto incontrovertibile. E per questo che il Card. Crescenzio Sepe non ha avuto dubbi sul come comportarsi anciticipando di un'ora l'incontro serale di catechesi per la Quaresima. E' lo stesso Arcivescovo che spiega alla stampa: "Credo che la mia sia stata una decisione giusta in linea con il rispetto che nutro nei confronti dei fedeli e della loro passione per la squadra. Anch'io come tutti i Napoletani aspetto trepidante la sfida col Chelsea. E' un evento che potrà fornire un importante ritorno di immagine in campo internazionale sia al Napoli che a tutta la città. Stasera gli azzurri saranno gli ambasciatori di una Napoli che vuole risorgere grazie agli uomini di buona volontà".
 
Redazione Napolisoccer.NET

 

2 Commenti

  1. Un plauso incondizionato all’onnipresente Cardinale SEPE.
    Condivido pienamente la Sua valutazione.
    Dai deprecabili “rifiuti urbani”, grazie agli azzurri, Napoli sarà considerata per tre cose: Il calcio, la passione struggente dei tifosi, e la loro proverbiale ed esemplare civiltà sportiva.
    Allo stadio San Paolo sono sempre presente intere famiglie con mogli e bambini, grazie anche alle agevolazioni verso questi ultimi che da tempo la Società pratica.

LASCIA UN COMMENTO