Tommasielli (Assessore): “Il Comune di Napoli non ha i fondi per un nuovo stadio”

0
95

Durante la trasmissione "Radio Goal" su Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuta l'assessore allo sport del Comune di Napoli Giuseppina Tommasielli, che in una breve intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: "In una logica di trasparenza e corretta amministrazione abbiamo in mente un nuovo stadio, per questo c'è un progetto che stiamo ultimando. Successivamente daremo luogo ad una sorta di gara internazionale per capire le disponibilità di investimenti da parte di tutti gli imprenditori. La gara sarà di evidenza pubblica, è questo l'iter più idoneo da seguire. So perfettamente che Napoli merita un nuovo stadio, da amministratori siamo consapevoli che la città e la squadra hanno bisogno di un impianto all'altezza della situazione. Con De Laurentiis stiamo discutendo per trovare un'intesa, divergenze non ce ne sono, c'è invece un clima di grande collaborazione con il Napoli. Il Comune deve essere il catalizzatore della libera concorrenza tra imprenditori che vogliano costruire uno stadio, perchè il comune non è nelle condizioni di farlo, non avendo i fondi necessari nemneno per aggiustare o rendere efficienti gli impianti sportivi della città. Pensiamo, dunque, a soluzioni private in cui il Comune possa riservarsi il ruolo di controllore a tutela delle fasce più deboli della città. I tabelloni? Lo dico per l'ennesima volta: abbiamo autorizzato la società, vedremo se il presidente De Laurentiis riterrà opportuno installarli o pensare ad altre soluzioni tecnologicamente più avanzate. Le toilettes? Qualche ora prima di ogni partita noi consegniamo al Napoli lo stadio con i servizi igienici puliti, ma è chiaro che questi diventano inutilizzabili al termine di ogni gara. Questo ci fa capire l'importanza di costruire un nuovo stadio, che sia efficiente in tutti i suoi aspetti".

 

Redazione NapoliSoccer.NET – (foto tratta da internet)



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here