Pià: “Pronti per la Salernitana, ci teniamo alla coppa”

4
22

"Dobbiamo subito pensare alla Coppa Italia di mercoledì". Inacio Pià è pronto per dare il suo contributo in questo avvio di stagione esaltante del Napoli. Il brasiliano guarda avanti e già è proiettato al match con la Salernitana.

Oggi subito al lavoro dopo la bella vittoria con la Sampdoria…"Sì, non possiamo fermarci anche se poi quando vinci hai una carica in più. Con la Samp abbiamo dimostrato che San Siro è stata una parentesi sfortunata che siamo riusciti a cancellare. Questo è un gruppo solido, il vero mattone su cui si è costruito il Napoli".

Mercoledì c’è la Salernitana, pensi di giocare?
"Non so se ci sarò ma io lavoro per farmi trovare pronto. Ogni occasione per chi gioca di meno è buona per mettersi in evidenza. E’ questo il segreto del Napoli. Speriamo di fare una buona gara anche perché è un derby e ci farebbe piacere proseguire la striscia positiva anche in Coppa".

Domenica, poi, per te ci sarà un amarcord importante…
"Sì, io non dimenticherò mai Bergamo. L’Atalanta mi ha cresciuto e mi ha dato la possibilità di diventare un calciatore sin da quando arrivai lì a 14 anni. E’ una Società alla quale sarò sempre legato e riconoscente moralmente. Ma domenica per noi sarà un altro match difficile. Andremo lì con la massima concentrazione perché giocheremo su un campo storicamente difficile per il Napoli. Adesso però pensiamo prima a mercoledì…".

Napoli ancora in alto, come lo vivete questo entusiasmo ritrovato in città?
"Sinceramente Napoli sognava un rientro nel grande calcio anche quando eravamo in serie C. Il popolo azzurro ci ha abituato a grandi manifestazioni di affetto. Adesso è tutto un po’ più euforico ma dobbiamo essere bravi noi a gestire il momento. Obiettivi non ce ne poniamo. Viviamo alla giornata e poi vedremo dove possiamo arrivare".

Redazione NapoliSoccer.NET – fonte: sscanapoli.it
 

4 Commenti

  1. voglio fare solo un battuta in merito guagliu ma racumman gia simm asciutt cu benfic almen a copp italia vrimm i cia tenr strett no ma a parte il fatto basta che scendano in campo come contro sampdoria e milan e putimm sta’ sicur ci magnammmmm

LASCIA UN COMMENTO