Chelsea – Napoli: Hamsik – Lavezzi – Cavani a voi lo Stamford Bridge

1
70

probabili-formazioni-2011Probabili formazioni

 

Allo Stamford Bridge, stadio la cui affascinante struttura è confinante con il quartiere Chelsea di Londra, il Napoli domani sera sarà di scena per disputare la partita più importante della sua storia europea. La struttura, progettata dall'architetto Archibald Leitch, fu inaugurata nel 1877 e vanta circa 42.000 posti a sedere che, per buona parte, saranno occupati dai numerosissimi tifosi partenopei provenienti da ogni parte d'Italia e non solo. L'amore dei tifosi azzurri, quindi, aleggerà più forte che mai, nella magica notte londinese a sostegno dei leoni azzurri. Il confortante vantaggio di due gol, conquistato con merito tre settimane fa al San Paolo, non deve assolutamente fare abbassare la guardia alla compagine di Mazzarri. Gli inglesi, tradizionalmente temibili fra le mure amiche, con ogni probabilità partiranno a tutto gas con un forcing in ogni parte del campo per intimidire gli azzurri. In quest'ottica saranno determinanti i primi 20 minuti con Lavezzi e compagni che dovranno essere bravi ad arginare gli attacchi inglesi e ancor più bravi nelle ripartenze per non farsi schiacciare troppo nella propria metà campo. In un match che sicuramente non sarà scevro di emozioni, i partenopei dovranno investire tutte le risorse psico – fisiche e tecnico-tattiche, per poter ottenere un risultato utile per centrare la storica qualificazione ai quarti di finale di Champions League. Riuscire dunque in un successo mai raggiunto neanche dal Napoli di Maradona sarebbe un'impresa memorabile. I Blues, in un momento di forma non esaltante, nonostante il cambio di allenatore con Roberto Di Matteo al posto di Villas Boas, faranno di tutto per impedire agli azzurri di passare il turno. Mazzarri, ancora squalificato, potrà contare su una squadra caricata a mille, forte delle sei vittorie consecutive fra campionato e Champions. In campo scenderanno i titolarissimi con De Sanctis tra i pali e Campagnaro, Cannavaro e Aronica che comporranno il terzetto difensivo. A centrocampo Gargano e Inler con Maggio a destra e Zuniga, favorito su Dossena, sulla sinistra. In attacco il trio delle meraviglie Hamsik- Lavezzi – Cavani (9 gol in Champions finora per i tre tenori). Nel Chelsea, rispetto all'andata, dovrebbero partire titolari il capitano JohnTerry e Frank Lampard. In attacco Drogba, nettamente favorito su Torres, dovrebbe essere supportato da Sturridge, Mata e Lampard. Il centrocampista Meireles, squalificato, non sarà della partita.

 

Chelsea (4- 2- 3- 1): Ĉech, Ivanović, David Luiz, Terry, Cole, Essien, Ramires, Sturridge,Lampard, Mata, Drogba.

 

A disposizione: Turnbull, Cahill, Bosingwa, Ferreira, Mikel, Kalou, Torres.

 

Allenatore: Di Matteo.

 

Napoli (3 – 4 – 2 -1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Gargano, Inler, Zuniga, Hamsik, Lavezzi, Cavani.

 

A disposizione: Rosati, Fernandez, Britos, Dossena, Dzemaili, Pandev, Vargas.

 

Allenatore: Mazzarri.

 

Arbitro: Felix Brych – Germania.

 

Antonio Catapano – Redazione Napolisoccer.NET



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here