Eldo: Sconfitta a Siena 86-73

0
16

La Montepaschi supera la Eldo Napoli accontentandosi di meta” partita sui propri livelli abituali. Nell’ultima prova generale prima della Final Eight di Coppa Italia della settimana prossima, Siena travolge da subito i partenopei, affondati sotto 22 punti di margine gia’ prima dell’intervallo, approfittando dei problemi di falli della Eldo. In una gara in cui sono stati tre giocatori per parte a lamentare infortuni, tutti di modesta entita’, proprio sul finire di secondo quarto Napoli ha perso Jamel Thomas, ex di turno protagonista pero’ fin li’ di una prestazione opaca, fermato da un risentimento alla coscia sinistra che verra’ valutato meglio nei prossimi giorni dallo staff sanitario campano. A quel punto della gara pero’ Siena era gia’ scappata sul 48-26 al 18′, trovando canestri importanti prima da Eze, poi da McLeod, poi ancora da Lavrinovic e Ress, sebbene il faro sia rimasto per tutta la gara Terrell McIntyre, miglior realizzatore toscano alla fine con 22 punti. E’ lui a chiuderla col canestro della sicurezza a tre minuti dalla fine, dopo che nel frattempo Napoli si era rifatta sotto approfittando sia dell’impatto morbido della Montepaschi col secondo tempo (anche sei minuti senza canestri dal campo, subendo il 13-2 ospite che valeva il rientro sul 59-50 al 29′) sia della ritrovata vena di Monroe, in aggiunta a quella gia’ collaudata fin li’ di Blums e Jones. Neanche alcuni canestri impossibili dell’ala americana pero’ avvicinano la Eldo oltre il 77-69 al 37′ su cui McIntyre scrive la parola fine alla partita.

Fonte: ANSA

LASCIA UN COMMENTO