Napoli Carpisa Yamamay corsaro in Sicilia

0
22

Rocambolesca rimonta (1-3) con le Aquile Palermo, negli ultimi 12 minuti e in dieci.

Martedì sera appuntamento alle 23 su Telecapri Sport con “Le donne e il pallone”

 

Vittoria emozionante per il Napoli Carpisa Yamamay, che nella quinta giornata di ritorno della serie A2 ha superato a Palermo le Aquile (1-3), ma ha rischiato fino alla fine di subire la prima sconfitta stagionale. Dopo un primo tempo equilibrato, infatti, le napoletane, sottotono sul piano del gioco, hanno subìto dopo 20 minuti della ripresa il gol delle Aquile, con Settecasi su punizione. Da quel momento è iniziato un assalto all’area delle siciliane, che ha dato i suoi frutti solo al 78’, quando il capocannoniere Caramia (18° gol per lei) ha segnato la rete del pareggio. In quell’occasione, però, le “tartarughine” sono rimaste in dieci, perché il capitano Esposito è stato ammonito per la seconda volta per essere andato a recuperare il pallone in porta dopo il gol. Nonostante l’inferiorità le napoletane hanno continuato ad attaccare, passando in vantaggio dopo 4 minuti con Pirone (16° gol per lei) e chiudendo i conti all’84’ con Vitale, abile nel procurarsi un rigore e trasformare dal dischetto.

 
Non abbiamo giocato bene – ha spiegato il tecnico, Peppe Marino, a fine gara -. È mancata la personalità, ma in partite importanti come questa è fondamentale conquistare i tre punti, senza soffermarsi troppo sul gioco. Dobbiamo essere soddisfatti del risultato, in settimana studieremo gli errori per farci trovare pronti allo scontro diretto con la Roma di sabato prossimo”.


 

Il Napoli Carpisa Yamamay tornerà in campo sabato 10 marzo in casa contro la Res Roma, nella sesta giornata di ritorno del campionato di serie A2. Martedì, invece, appuntamento con la consueta puntata della trasmissione “Le donne e il pallone”, in onda su Telecapri Sport alle 23. Nel corso del programma condotto da Romina Parisi sarà possibile vedere la sintesi della gara contro le Aquile Palermo.

 
 
 
Aquile Palermo-Carpisa Yamamay Napoli 1-3

 

Carpisa Yamamay Napoli: Loomis, Schioppo (76’ Vitale), Rapuano, Giuliano, Di Marino, Filippozzi, Esposito, Kensbock, Vivirito, Caramia (85’ Longo), Pirone. A disp.: Radu, De Rosa, Canonico, Apicella, Diodato. All. Marino

Aquile Palermo: Scottari, Ficano, Fricano (75’ Bruno), Vastano, Settecasi, Razogi, Gannicchia, Piro, Corsale, Varia, Ficarotta. A disp.: Tommasielli. All. Scalia

Marcatori: 65’ Settecasi, 78’ Caramia, 82’ Pirone, 84’ Vitale (rig.)

Espulsi: 79’ Esposito

 

Redazione NapoliSoccer.NET – (Fonte: napolicalciofemminile.it)

 

LASCIA UN COMMENTO