Ulivieri (ex all. Napoli): “Il Napoli è in ottime condizioni fisiche, ma non ce la farà a giocare tutte le partite allo stesso livello”

1
19

Ulivieri01

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Renzo Ulivieri, ex allenatore di Napoli e Parma che in un'intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Il Napoli si trova in un buon momento perché ha ritrovato condizione e convinzione. Probabilmente la preparazione è stata mirata a trovarsi in questo momento della stagione al top della forma. L’insidia maggiore per il Napoli nel match di domenica sarà Giovinco. Mi sembra che la squadra di Donadoni ora sia maggiormente consapevole, si sta lavorando sulla testa dei calciatori. Quella di domenica non sarà una partita semplice. Il Napoli non ce la farà a giocare tutte le partite allo stesso livello. È un problema di abbassamento di energie psichiche. Quando si gioca una partita si consumano energie fisiche e mentali per cui è impossibile giocare con la stessa intensità, sempre. Credo che il Napoli non debba concentrarsi su nulla ma concentrarsi su tutto. Il pensiero di Mazzarri poi, mi sembra essere questo. La crescita di Cavani? Su di lui ha inciso molto il lavoro di Mazzarri che lo ha scoperto prima punta”.

 

Redazione NapoliSoccer.NET

1 COMMENTO

  1. Siccome nel giocare partite importanti esiste un dispendio mentale allora xche’ il tuo pupillo ogni tanto non cambia qualcuno alternando i giocatori ? Xche’ si limita alla sostituzione zuniga/dossena pocho/pandev gargano/dzmaili ? Il Napoli ha bisogno di attuare il turnover (con criterio) per non andare a pesare sempre sugli stessi giocatori

LASCIA UN COMMENTO