Parma – Napoli: Hamsik rientra e spera di tornare al gol

2
35

probabili-formazioni-2011Probabili formazioni

 

Il Napoli, galvanizzato dalle 4 vittorie consecutive fra campionato e Champions League, si appresta ad affrontare il Parma, allo stadio Ennio Tardini, con la consapevolezza che una vittoria terrebbe vive le speranze di centrare l'obiettivo del terzo posto. Archiviate con fermezza le voci sui possibili addii di Mazzarri e Cavani a fine stagione, società e calciatori sono concentrati sul prossimo impegno di campionato. Domenica alle ore 12,30, gli azzurri proveranno a fare bottino pieno sperando in un passo falso di Lazio e Udinese e cercheranno di vendicare la brutta sconfitta dell'andata al San Paolo ( 1-2 ). I numeri degli ultimi match di campionato sorridono al Napoli. La difesa è tornata granitica con la porta partenopea inviolata da 5 partite e l'attacco è in grande spolvero con le prodezze di Cavani e Lavezzi. Unica nota stonata degli ultimi tempi è il mancato ritorno al gol di Hamsik. L'ultima rete dello slovacco risale all'8 gennaio scorso al Renzo Barbera contro il Palermo. Numeri a parte, la 26^ giornata di campionato può rappresentare una tappa cruciale per le sorti azzurre. Non si può più sbagliare per non compromettere definitivamente la stagione. Mazzarri dovrà fare a meno dello squalificato Aronica che, con ogni probabilità, sarà sostituito da Britos. A centrocampo dovrebbe essere confermata la coppia Gargano – Inler con Maggio a destra e Dossena in vantaggio su Zuniga a sinistra. Il colombiano dovrebbe partire dalla panchina dopo l'impegno con la propria nazionale a Miami. In attacco torna Hamsik dopo aver scontato il turno di squalifica. Donadoni, privo degli squalificati Lucarelli e Valiani, ha il dubbio dell'attaccante da affiancare a Giovinco viste le non perfette condizioni fisiche di Floccari. 

 

Parma ( 3-5-2): Mirante, Zaccardo, Ferrario, Paletta, Biabiany, Mariga, Musacci, Galloppa, Modesto, Giovinco, Okaka.

 

A disposizione: Pavarini, Santacroce, Morrone, Valdes, Pereira, Jonathan, Palladino.

 

Allenatore: Donadoni.

 

Indisponibili: Floccari Gobbi.

 

Squalificati: Lucarelli, Valiani.

 

Diffidati: Morrone, Biabiany, Musacci.

 

Napoli (3 – 4 – 2 -1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Britos, Maggio, Gargano, Inler, Dossena, Hamsik, Lavezzi, Cavani.

 

A disposizione: Rosati, Grava, Fernandez, Zuniga, Dzemaili, Pandev, Vargas.

 

Allenatore: Mazzarri.

 

Indisponibili: nessuno.

 

Squalificati: Aronica.

 

Diffidati: Inler, Dzemaili, Zuniga, Britos, Gargano, Aronica.

 

Arbitro: Valeri – sezione arbitrale di Roma 2.

 

Antonio Catapano Napolisoccer.NET

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO