Reja: “Avrei voluto affrontare il Milan in parità numerica”

9
21

Il tecnico del Napoli Edy Reja, intervenuto in sala stampa, ha commentato l’amara sconfitta degli azzurri al Meazza: “Dispiace per questa sconfitta, mi sarebbe piaciuto rimanere in parità numerica. Abbiamo fatto una bella partita, nel secondo tempo abbiamo tenuto, poi c’è stata la sfortunata autorete di Denis che ci ha penalizzati oltremisura. Resta un’ottima prestazione del Napoli ed il rammarico per il risultato. A parte il rigore, Rocchi ha comunque arbitrato bene, è stato ottimo in tutti gli episodi, poi il rigore lo ha dato il guardialinee. Dispiace aver perso in questa maniera, mi sarebbe piaciuto affrontare il Milan in parità numerica. In inferiorità ho lasciato le due punti per tenere in apprensione il Milan in fase offensiva. Perdere in questa maniera con un gol nel finale dispiace ma resta il fatto che abbiamo retto contro una grande squadra. I ragazzi devono camminare a testa alta per quanto hanno fatto in questo inizio di campionato. I tifosi napoletani devono essere orgogliosi e fieri di quanto ha fatto la squadra fino a questo momento. Sono d’accordo con il direttore, perché questa squadra se aveva un po’ più di consapevolezza in più, poteva mettere maggiormente in difficoltà il Milan, però si può giudicare solo se si era in parità numerica”.
Dall’inviato al Meazza, Antonello Greco – Redazione NapoliSoccer.NET

9 Commenti

  1. Siete unici ragazzi grazie di tutto Sempre e comunque Forza Napoli
    Questo e’ Il Napoli……Attenzione A tutti perche’ abbiamo uno squadrone di “piccoli” campioni in crescita costante Bravissimi Un Bacio Forza Napoli

  2. Grande Reja,grande Marino,grande presidente,eccezionale ragazzi..però a noi tifosi permetteteci di dire alcune cose(voi le pensate ma non le potete dire);A Milano o giochi con l’Inter o il Milan succedono sempre cose strane…sono cose che i mass media non parlano ma chi ha giocato a calcio in campo le nota e se le sente addosso.Non alludo al rigore(errore troppo grosso per essere giudicato),ma non capisco perchè Ambrosini deve commettere due falli prima di essere ammonito;Se il fallaccio che ha fatto il signor Ronaldinjo su Santacroce fosse stato inverso,oggi tutti i giornali lo chiamavano criminale(il ragazzo non gli stava facendo veder palla);Ancora perchè al signor Gattuso è permesso fare tutto quel casino in campo(proteste comprese)mentre gli altri non possono neanche parlare?Queste sono le cose che devono cambiare il nostro calcio.Oggi sono pi contento io che tutti i milanisti che mi circondano.Forza grande Napoli.

  3. All’inizio della partita mi chiedevo: riusciranno i nostri magici ragazzi a dare una prova di maturità e ad arginare quei “fenomeni” che ha il Milan davanti?.. Beh, ora posso dire ancora di più che abbiamo una grande squadra!!.. Abbiamo perso per colpa di episodi, tutti sfavorevoli a noi.. E pensare che nel primo tempo, seppur un pò impauriti, abbiamo avuto le occasioni migliori noi.. Santacroce non gliel’ha fatta mai vedere a quel “dentone” di Ronaldinho, Cannavaro e Contini hanno chiuso ogni spazio ed il nostro centrocampo ha retto il confronto.. Il Pocho ha mandato in bambola l’intera difesa loro, che fenomeno Ezequiel!!!.. Ci voleva solo l’espulsione a complicare i piani (mentre a loro solo cartellini gialli, guai a tirar fuori il rosso, vero signor Rocchi???!!!) ed ha ragione il mister, perchè in undici giocatori nel secondo tempo gli avremmo fatto vedere i sorci verdi.. Invece, purtroppo, abbiamo dovuto giocare chiusi e tutto sommato abbiamo perso per un’autorete a due minuti dalla fine.. forse la fortuna ci ha tolto quello che ci aveva dato domenica scorsa con la Lazio, anche se nel secondo tempo di Roma avevamo ugualmente dominato.. Però una cosa è certa: il magico Napoli potrà lottare fino alla fine per obiettivi di vertice, ne sono certo!!!.. E allora ragazzi, rialziamoci e combattiamo già da domenica.. Vi vogliamo ancora più forti e vincenti contro la Samp!!!… Forza azzurri sempre e comunque!!!…

  4. Mi chiedo: Ma questo Milan, senza i generosi calci di rigori a favore e gli arbitri sudditi, dove andrebbe????

    Hanno giocato in 12 contro 10:

    MilanRocchi vs Napoli

    Mah!!!

  5. Partita come al solito non regolare,arbitro decisamente a favore del milan,con un rigore scandaloso ed ammonizioni a senso unico.Se dobbiamo parlare della partita allora bisogna dire che Reja ha sbagliato tutti i cambi e non si è accorto che dopo l’uscita di maggio sulla destra eravamo scoperti,quindi bastava mettere mannini a destra e lasciare aronica a sinistra.Cmq bisogna capire che bobbiamo porre rimedio sulla destra non c’è nessuno che copre quando maggio avanza.

  6. si ragazzi ma io non ne posso piu…ormai mi sembra anche inutile aspettare le partite per vedere se saliremo….cioè,èparliamoci chiaro…si sta facendo di tutto contro il napoli….trasferte vietate,risse inventate,rigori falsi contro di noi ammonizioni ed espulsioni…è evidente che non vogliono farci salire…come è evidente che abbiamo una grande squadra,a livello delle grandi se non superiori…e a giudicare da ieri siamo nettamente superiori al milan a roma e juve…se dovessimo arrivare alle ultime partite in queste posizioni faranno di tutto per farci perdere…perderemo punti e non andremo in champion e nemmeno potremo lottare per lo scudetto…io mi sono stancato….abbiamo una grande squadra che non puo dimostrare il meglio di se per sti arbitri di merda..e meno male che rocchi è uno dei migliori…

  7. Grazie a Reja e alla squadra siete stati incredibili! Dopo aver perso 3 dei 4 giocatori fondamentali per noi (Santacroce,Maggio,Hamsik) siamo comunque riusciti a tenere con un difesa improvvisata. Incredibili Aronica,Cannavaro,Mannini(!!!), Contini. Abbiamo giocato con un 4-4-1 nel secondo tempo, modulo mai sperimentato prima in questo campionato che dimostra che la squadra c’è eccome!! Il Milan è al terzo rigore dubbio in casa veramente scandoloso quello che sta accadendo. E’ una squadra senza ne capo ne coda, che si trova in testa al campionato in maniera immeritata. Vi aspetto a Napoli mi auguro vi faremo perdere il treno per lo scudetto dopo aver perso la Champions l’anno scorso. Arbitraggio da 4 per Rocchi, due pesi e due misure, Gattuso,Ambrosini e Kakà da ammonire più volte, in 10 contro 10 avrei voluto vedere che cosa sarebbe accaduto. Avrebbero perso ne sono convinto. Unico appunto riguarda il troppo timore reverenziale, a San Siro contro l’Inter mi auguro di vedere ben altre situazioni.

LASCIA UN COMMENTO