Calcio: Bilardo”Maradona è tornato, per vincere”

1
21

L`ex ct dell`Argentina Carlos Bilardo giudica favorevolmente l`approdo di Maradona sulla panchina dell`Argentina. L`ex `Pibe de oro` e` il nuovo allenatore della Seleccion e, secondo quanto afferma il suo vecchio commissario tecnico, torna da protagonista nel calcio professionistico con un unico, chiaro, obiettivo: vincere. `Il suo primo obiettivo e` quello, e` sempre stato quello, ma per ottenere risultati importanti bisogna lavorare molto. Vince chi lavora, chi non lavora non vince`.

Una grande chance per Maradona, sia come uomo di sport che come uomo: `E` un ritorno in grande per lui. Sta bene ed e` ansioso di cominciare, come lo ero io quando sono stato nominato ct, – ha detto ai microfoni di Sky – sta realizzando il suo sogno, adesso ha quest’opportunita` e io lo vedo bene. Il tempo dira` se e` in grado o no`.

Sull`impiego di molti giovani, a discapito di giocatori di esperienza come Zanetti, Bilardo, che ha assunto l`incarico di direttore generale dell`Argentina, dice: `Stiamo valutando, ci sono giocatori interessanti che giocano in Europa come Lavezzi e Zarate. Si deve lavorare con tutti, giovani e anziani possono convivere`.

Fonte: DTS

Condividi
Articolo precedenteCalcio:Ferguson,Real vuole C.Ronaldo? tiro fuori il mitra
Prossimo articoloBilardo: “Lavezzi e Denis sotto osservazione”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

1 COMMENTO

  1. Sono un pò scettico riguardo Maradona allenatore…fenomenale come calciatore, come tecnico Diego viene già da due non felici esperienze come tecnico avute prima del suo ultimo ritorno al calcio giocato…sicuramente darà un scossa all’ambiente ma a livello tattico un calciatore anarchico (nel senso buono, e meno male che lo sia stato) come lui difficilmente potrà dare il suo contributo…

LASCIA UN COMMENTO