Calcio: Roma contestata a Trigoria, lanci monetine e cori

0
18

Roma contestata in nottata all’arrivo al centro ‘Fulvio Bernardini’ nella zona di Trigoria, di ritorno dalla trasferta di Torino contro la Juve, impostasi per 2-0. Gia’ all’aeroporto di Fiumicino un gruppo di sostenitori dei giallorossi avevano accolto De Rossi e compagni, nonostante l’ora, al grido di ”andate a lavorare”. Ma il maggior numero dei contestatori aveva preferito confluire verso Trigoria sapendo che la squadra sarebbe stata portata li’, per rimanere in ritiro in vista della partita di martedi’ contro il Chelsea. All’arrivo del pullman su cui c’era la squadra nei dintorni del centro ‘Bernardini’ e’ salita la tensione: i tifosi hanno lanciato monetine verso il bus e hanno intonato cori come ”la nostra fede non va tradita, mercenari, mercenari…” e il solito ”andate a lavorare”. Grida anche contro il tecnico Luciano Spalletti ed il presidente Rosella Sensi (”Rosella Sensi bla, bla, bla…”). Poi i supporter romanisti hanno lasciato la zona suonando ripetutamente i clacson delle loro auto, con l’intenzione di disturbare la squadra che stava tentando di dormire all’interno del centro tecnico

fonte:ansa

LEAVE A REPLY