Posillipo, 7-5 al Galatasaray

0
24

POSILLIPO-GALATASARAY 7-5
(2-1, 2-0, 2-2, 1-2)
POSILLIPO: Negri, Janovic, Mattiello, Buonocore, Scotti Galletta, Bertoli 2, Gambacorta, Gallo 3, Baraldi, Zlokovic 1, Saccoia 1, Varga, Antonino ne. Allenatore: Silipo.
GALATASARAY: Sezer, Gulenc, Silay, Dicman, Gulsoy 1, Kubuy 1, Pisigin 1, Cagatay, Petkovic 1, Petrovic, Beskardesle, Aksentijevic 1, Diptas. Allenatore: Mihailovic.
ARBITRI: Antsiferov (Russia) – Argylos (Grecia).
NOTE: uscito per tre falli Aksentijevic. Superiorità numeriche: Posillipo 3/9, Galatasaray 2/7. Spettatori 200 circa.

Vittoria contro i turchi per bagnare l’esordio in coppa Len. Ma non è stata una passeggiata, come qualcuno pronosticava alla vigilia. Il Galatasaray è una multinazionale, popolata soprattutto da giocatori jugoslavi: discreta tecnica, solidità fisica e un gioco impostato prevalentemente sulle controfughe.  Per venire a capo della matassa, Zlokovic e compagni hanno impiegato circa due tempi. L’inizio dei napoletani è infatti con il freno a mano tirato. Vanno male le prime due superiorità, però arriva il primo vantaggio con un gran gol di Zlokovic ai due metri. Una disattenzione costa la controfuga di Piskin e il momentaneo pareggio, poi bisogna aspettare il sinistro di Gallo per mettersi al sicuro. Valentino piazza una doppietta tra la fine del primo e l’inizio del secondo parziale che vale l’allungo (3-1), prima della saetta di Bertoli che regala il più tre (4-1).  La seconda parte del match è altalenante per i ragazzi di Silipo. Ad Aksentijevic replica Bertoli, a Kubuy risponde il solito Gallo: 6-3 prima degli otto minuti finali. Che vengono giocati a ritmo blando, con le due squadre stanche come dimostrano i tanti errori nelle azioni con l’uomo in più. Il Posillipo si mette a distanza di sicurezza con Saccoia (7-3) prima dell’uno-due turco che serve agli ospiti solo per limitare i danni. Nell’altra sfida, agevole vittoria del Molnar sul Kharkov (15-8). La prossima dei rossoverdi è contro il Molnar, la sfida che sulla carta pare la più incerta. A tifare per i posillipini ci saranno anche le calciatrici del Carpisa Napoli, protagoniste nel campionato femminile di A2.
 

C.N. Posillipo

Condividi
Articolo precedenteMilan-Napoli, solo 4363 i biglietti venduti
Prossimo articoloF1: Brasile, 2/e libere ad Alonso
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LASCIA UN COMMENTO