Sacchi: “Per battere i campioni rossoneri bisogna aggredirli”

1
26

L’ex allenatore del Milan e della Nazionale, Arrigo Sacchi, è intervenuto a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni: “Il Napoli ha talento, forza ed entusiasmo. Se queste componenti non verranno meno, gli azzurri continueranno a sorprendere. Alla base di tutto, però, c’è la società, che ha tracciato una linea programmatica interessante, acquistando calciatori di talento e professionali. Il tecnico, poi, ha completato il tutto e direi che questo porta ad avere successo. Contro il Milan il Napoli non deve cercare solo il contropiede, perché così facendo pagherebbe. I rossoneri, infatti, in questo periodo soffrono la velocità e l’organizzazione di gioco dell’avversario: se gli azzurri ripetono la prima mezzora di mercoledì scorso vista contro la Reggina, credo potranno fare anche risultato. Lavezzi, Hamsik, Denis, Mannini, Maggio: soprattutto quest’ultimo mi piace particolarmente, l’avevo preso quando ero al Parma. Il Napoli ha tanti giocatori forti, veloci, che possono mettere in difficoltà chiunque e credo che la squadra debba sfruttare al massimo il suo momento magico anche contro i campioni del Milan, senza però lasciare loro l’iniziativa”.

Redazione Napolisoccer.NET
 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO