Numeri & curiosità di Napoli-Chelsea

3
32

maglia-napoli-2011-2012Prenderà il via domani sera, allo stadio San Paolo, con inizio alle ore 20:45, la doppia sfida degli ottavi di finale di Champions League tra Napoli e Chelsea. E‘ previsto il tutto esaurito, nonostante le critiche da parte dei tifosi partenopei per l'aumento dei prezzi dei biglietti imposto dalla società azzurra. Aumento che farà registrare il record assoluto di incasso nella storia del Napoli con 2,7 milioni di euro. Il Napoli e i londinesi si sono affrontati una sola volta, nell'estate del 1984, in occasione della semifinale del trofeo amichevole “Makita Cup” disputata all'Highbury Stadium di Londra. In quella circostanza gli azzurri, sulla cui panchina sedeva Vincenzo Guerini, sconfissero i “blues” per 2-0 con le reti del colombiano Rincon e del "condor" Agostini. Sono invece 19 i precedenti ufficiali nelle coppe europee tra Chelsea ed avversarie italiane, con bilancio di 7 successi londinesi, 6 pareggi e 6 vittorie italiane. Con la partita di domani sera salgono a 98 le partite disputate dagli azzurri nelle 20 competizioni europee a cui hanno partecipato. Il debutto avvenne nel 1962 con la partecipazione alla Coppa delle Coppe. Le precedenti partite hanno visto il Napoli impegnato 12 volte in Coppa dei Campioni/Champions League, 66 volte in Coppa Uefa/Europa League, 17 volte in Coppa delle Coppe e 2 volte in Coppa Intertoto. Compresa quella attuale, sono tre le partecipazioni del Napoli nella massima competizione europea UEFA per club. L'esordio risale al 16 settembre 1987, quando la manifestazione era ancora denominata “Coppa dei Campioni”. Uno invece è il trofeo alzato al cielo dagli azzurri, nel 1989, quando il Napoli si aggiudicò la Coppa Uefa battendo nella doppia finale i tedeschi dello Stoccarda. Il Napoli, in questa edizione di Champions League, ha ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale superando la fase a gironi grazie al secondo posto conquistato nel gruppo A, piazzandosi alle spalle del Bayern Monaco e precedendo il Manchester City e il Villarreal. Nelle sei partite disputate nel girone A , la squadra di Mazzarri ha ottenuto 11 punti, collezionando 3 vittorie, (Napoli 2–0 Villarreal; Napoli 2-1 Manchester City; Villarreal 0-2 Napoli), 2 pareggi (Manchester City 1-1 Napoli; Napoli 1-1 Bayern Monaco) e 1 sconfitta (Bayern Monaco 3-2 Napoli). Il Chelsea invece ha staccato il biglietto per gli ottavi di finale grazie al primo posto conquistato nel gruppo E, ove era stato inserito assieme al Bayer Leverkusen, Genk e Valencia. Stessi numeri del Napoli per l'accesso agli ottavi, 11 punti ottenuti grazie a 3 vittorie (Chelsea 2-0 Leverkusen; Chelsea 5-0 Genk; Chelsea 3-0 Valencia), 2 pareggi (Valencia 1-1 Chelsea; Genk 1-1 Chelsea) e 1 sconfitta (Leverkusen 2-1 Chelsea). Il Napoli si appresta ad affrontare il Chelsea sulle ali dell'entusiasmo dopo aver ottenuto nelle ultime 4 partite di campionato 2 pareggi e 2 vittorie, con 5 reti fatte e 0 subite. Il Chelsea, invece, non regala una vittoria ai suoi tifosi da ben 5 giornate di campionato. Nelle ultime 4 partite della Premier League ha collezionato 1 sconfitta e 3 pareggi, con 4 gol realizzati e 6 subiti. Risultati che hanno portato malumori all'interno dello spogliatoio gestito da Villas Boas. La conferma che la squadra del patron Roman Abramovich non sta attraversando un buon momento di forma è avvenuta sabato con il pareggio ottenuto negli ottavi di finale di Fa Cup contro il Birmingham, sqaudra che milita nel campionato di serie B inglese. Domani sera Sulla panchina del Chelsea, con il mister Villas Boas, siederà anche l'ex calciatore italiano Roberto Di Matteo, allenatore in 2^ della squadra londinese. Sulla panchina del Napoli non ci sarà invece Walter Mazzarri che dovrà scontare due turni di squalifica per l'espulsione ottenuta nella partita con il Villarreal. Arbitro della partita sarà lo spagnolo Carlos Velasco Carballo.
 
Raffaele Campaniello – NapoliSoccer.NET

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO