Turboman che ci combini? 15 giorni di stop!

14
34

Dieci-quindici giorni di stop per Eduardo Vargas. Nei pochissimi minuti giocati ieri sera al San Paolo contro il Chievo l’attaccante cileno ha infatti riportato una distorsione di primo grado alla caviglia destra. Lo hanno confermato gli accertamenti medici cui il calciatore e’ stato sottoposto stamani. Vargas dovra’ sicuramente saltare gli appuntamenti di venerdi’ a Firenze e di martedi’ con il Chelsea in Champions League. Serviranno ulteriori approfondimenti clinici per stabilire la data della ripresa della preparazione.
Gennaro Gambardella

14 Commenti

  1. Il titolo doveva ssere un altro e precisamente questo:
    Mazzarri che ci combini? Fai entrare Vargas a 3 mînuti dalla fine della partita
    Sig. Gambardella che fa? Cerca di nascondere l’ennesima minchiata del genialoide (Mazzarri)

  2. SEMPRE A LAMENTARVI, SEMPRE A LAMENTARVI !!!! Ma che tifosi siete???? io tanti non li capisco!!! questo sito tra gente ignorante e pseudo-giornalisti polemici è diventato una schifezza… non vedo più scritte d’incoraggiamento ma solo inutili polemiche. scio’ scio’ ciucciue’!!! F O R Z A N A P O L I

  3. sul 2 a 0 per la tua squadra, in casa, contro una compagine che sta esprimendo un calcio limitato, non puoi gettare nella mischia una giovane promessa a due minuti dalla fine. ‘Sto ragazzo ha giocato troppo poco: va valorizzato o conservato? Ho l’impressione che a Mazzarri non interessi il progetto, altrimenti integrerebbe più giovani in prima squadra. Fernandez è così scarso? Bene, vendiamolo. Prendiamo Colonnese, o Fresi. Le certezze a volte si costruiscono, non si pretendono.

  4. Sara’ anche una coincidenza che si e’ fatto male ma farlo entrare a 3 minuti dalla fine, quando la partita era chiusa, e la temperatura era sotto zero e’ una grande stupidaggine.. Questo giocatore non e’ un ragazzino della primavera che deve esordire in serie A, ma un vicepallone d’oro del Sudamerica! Un po’ di rispetto Mazzarri.. Vuoi tutte le attenzioni su di te ma in campo vanno i giocatori. Non sei nessuno, ti abbiamo fatto signore a Napoli, sei il piu’ pagato in Italia, un po’ di rispetto finche’ sei qui.. E se te ne vai non piangera’ nessuno..

  5. x gennaro
    Carissimo. In questo sito non vedo, o almeno non riconosco, gente igonorante o pseudo tifosi che esercitano democraticamente il loro dissenso.
    Il diritto di critica, cosi come quello dell’elogio, sono contenuti essenziali di una cutura civile di un popolo e il POPOLO NAPOLETANO possiede questa cultura. Se poi POPOLO DEI TIFOSI NAPOLETANI non può e non deve indignarsi perchè la squadra del cuore (IL NAPOLI), causa scelleratezze e minchiate varie, partorite da quelle eccelsa mente del suo allenatore (Mazzarri), viene mortificata e umiliata da squadre nettamente inferiore ( vedi Siena oppure la illuminata idea di far scendere in campo Vargas a pochi secondi dalla fine della partita) ma deve (IL POPOLO DEI TISOSI NAPOLETANI) accettare supinamente questo stato di cose allora ti (gennaro)
    suggerisco di guardarti intorno e forse riuscirai a vedere dove veramente l’INGNORANZA alberga.
    Ti saluto e ti abbraccio sinceramente perchè anche tu (gennaro) sei un tifoso del Napoli.

  6. x Gennaro. Chiunque, anche poco conoscitore di calcio ha capito che sul 2 a zero, partita conclusa ormai e con Lavezzi a passeggiare sul prato, almeno 15 minuti a Vargas andavano concessi. Farlo entrare solo per gli applausi a Lavezzi e a dir poco deprimente per un giovane calciatore che deve assolutamente integrarsi nel gruppo. Il voler strafare nei pochi secondi a disposizione del ragazzo può aver contribuito al verificarsi dell’infortunio “gratuito”. Essere tifosi non significa accettare tutto senza muovere critiche per palesi negligenze di un allenatore che ormai con la testa sta altrove. Non siamo civette del malaugurio se critichiamo in modo razionale ma non siamo neanche ciucci che applaudono sempre e comunque.

  7. Tonino, se imputi a Mazzarri l’infortunio di Vargas significa che il ns. allenatore ti ha fatto qualcosa di personale.
    Dai come si fa, sii oggettivo, almeno in questo.
    Allora si potrebbe dire che per mezzo di Zuniga che gli fa un passaggio all’indietro invece che sulla corsa, gli fa fare un movimento innaturale che comporta la distorsione??
    Oppure si potrebe dire che, facendo uscire Cavani, al posto di Vargas, ci poteva stare l’uruguaiano al suo posto e farsi male??
    mamma mia come state pure quando si vince!!!

  8. mandare in campo edu a tre minuti dalla fine è un ingiustizia io nn sarei entrato sinceramente mi sarei rifiutato.. cmq zuniga terzino da 4 soldi.. che immondizia corre solo e finte inutili.. l’infortunio di vargas è colpa di zuniga e mazzarri! se ero zuniga gli cercavo scusa.. aguanteeee Edu <3 Aguante Napoli!

  9. se la notizia di lavezzi in partenza sia vera, non vedo ancora pronto il vargas sostituto, non conosce ancora il calcio italiano lui in cile si divertiva e faceva divertire qui è un’altra cosa oltre al campo si ha a che fare con la stampa, con l’opinione pubblica e con i farabutti e quelli li conosciamo tutti, invece il ragazzino di grande speranza, non ha ancora un’idea ci vorrebbe un mister che lo prenda con la mano e gli insegni tutto in tempi brevi (che non sia mazzarri)

LASCIA UN COMMENTO