Siena-Napoli: Le probabili formazioni

1
29

Il Napoli dopo aver affrontato domenica scorsa la prima classe nel prossimo turno affronterà il fanalino di coda di questo campionato il Siena del nuovo proprietario Mezzaroma.
Malesani deve fare a meno degli infortunati Rossettini, Parravicini, Brandao (contusione al tendine di Achille) e Malago (frattura mano destra rimediata due giorni fa in allenamento). Malesani si gioca il posto e cercherà di mettere in difficoltà il Napoli schierando una formazione molto offensiva un 4-3-3 con Curci tra i pali, difesa a 4 formata da Rosi Cribari Pratali e Del Grosso, Ekdal Vergassola e Tziolis, tridente d’attacco composto da Ghezzal e Reginaldo che giocheranno più larghi a supporto di Maccarone punta centrale.
Nel Napoli Mazzarri non potrà contare su Gargano squalificato, al suo posto Cigarini. Non certa anche la presenza di Dossena (non convocato da Mazzarri per la trasferta di Siena, ndR) come la presenza di Lavezzi dal primo minuto: il pocho dovrebbe partire dalla panchina, ma in questi casi il condizionale è d’obbligo. Solito schieramento per gli azzurri (3-4-1-2) con De Sanctis in porta, linea difensiva composta da Campagnaro, Cannavaro e Grava; a centrocampo Maggio sulla destra, Aronica sulla sinistra, Pazienza e Cigarini coppia centrale; Hamsik dietro le due punte Quagliarella e Denis.

Siena (4-3-3): Curci; Rosi, Cribari, Pratali, Del Grosso; Ekdal; Tziolis, Vergassola; Reginaldo, Ghezzal;Maccarone.
A disposizione: Pegolo, Rossi, Terzi, Calaiò, Jarolim, Codrea, Jajalo. All.: Malesani

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Grava; Maggio, Cigarini, Pazienza, Aronica; Hamsik;  Quagliarella, Denis.
A disposizione: Iezzo, Rinaudo, Zuniga, Rullo, Bogliacino, Hoffer, Lavezzi. All.: Mazzarri

Diretta Tv: Sky Calcio 2, Mediaset Premium Calcio 3 e Dahlia Calcio 5
Diretta radiofonica: Radio Marte (Campania) e Antenna Radio Esse (Toscana)
Salvatore Testa – Redazione NapoliSoccer.Net

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO