Carratelli (giornalista): “C’è tanta delususione ma il Napoli sta facendo un lavoro massacrante”

1
53

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Mimmo Carratelli, giornalista che in un'intervista ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: “Bisognerebbe ridurre la Serie A a 18 squadre, 20 credo siano troppe. Il Napoli ieri è stato anche sfortunato ma la squadra azzurra è molto giù. Siamo a 10 giorni dal primo confronto col Chelsea e mi piacerebbe vedere quel Napoli brillante contro gli inglesi.
È facile parlare di mercato sbagliato col senno di poi però c’è da dire che Mazzarri vuole giocare sempre con gli stessi undici per cui i rincalzi non saranno mai pari ai titolarissimi. La stagione è troppo piena di impegni ma non solo per il Napoli ma anche per il Milan, la Juventus.
Di tattica ne capisco poco, però quando il Napoli sta bene le squadre avversarie si adattano, il Napoli vince comunque. Credo che il Napoli non corra più oltre a non aver in rosa calciatori capaci di risolvere le partite da soli. Siamo un pò delusi ma il Napoli sta facendo un lavoro massacrante. Col Chievo assisteremo alla solita perita in cui l’avversario si chiude”.

 

Redazione NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. ” I giocatori del Napoli stanno facendo un lavoro massacrante.” e si paragonabile alle fatiche di ercole non quello mitoligico ma a un mio amico che ogni mattina si alza alle 03.00 x andare da cassino a roma a lavorare x poi alle 18.30 riprendere il treno e tornare a cassino e questo tutti i santi giorni x portare a casa 1200,00 euro al mese e non x 2.000.000,00 di euro all’anno quando hanno un ingaggio basso….POR FAVOR… non diciamo assurdita’ sig. carratelli !!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here