Marino: “Ho la fiducia del presidente”

25
22

Nel dopo partita con la Juventus il dg Pierpaolo Marino ha in pratica formalizzato il rinnovo del contratto con il Napoli per altri cinque anni.
Il diggì partenopeo ha spiegato: "Ho la fiducia del presidente per altri cinque anni". Del resto proprio al termine di un altro incontro con i bianconeri, quello però vittorioso dello scorso 18 ottobre 2008, il presidente Aurelio De Laurentiis aveva dichiarato: "Con Marino abbiamo un ottimo rapporto. Il contratto in scadenza? Dopo quest’anno avrà altri 5 anni, ci siamo dati una stretta di mano. Col Diritto Romano vale anche un accordo verbale".
Marino aveva iniziato la sua carriera da dirigente nell’Avellino, dopo aver fatto anche l’arbitro, il giornalista e il commentatore sportivo. Grazie alle proprie capacità si fece notare da Italo Allodi che lo portò al Napoli dove fu direttore sportivo tra il 1985 ed il 1987, vincendo con la squadra azzurra un campionato ed una coppa Italia.
Tra l’88 ed il 2004 diverse esperienze a Roma, Avellino, Pescara e soprattutto all’Udinese del presidente Pozzo. Quindi il ritorno al Napoli per volontà del presidente Aurelio De Laurentiis per la ricostruzione della squadra azzurra dopo il fallimento della SSC Napoli.
Tanti i giocatori scoperti e valorizzati nella sua carriera da manager: Marcio Amoros, Oliver Bierhoff, Helveg, Jørgensen, Hamsik, Santacroce, il Pampa Sosa, Di Natale, Carnevale, Mauro Esposito, Ciccio Romano, Pizarro, Gargano, Lavezzi, solo per citarne alcuni.
Ora a Marino il difficile compito di portare il Napoli fuori dalla crisi di risultati e di completare nei prossimi anni il progetto di De Laurentiis per far diventare il Napoli una delle migliori squadre europee.
Redazione NapoliSoccer.NET
 

25 Commenti

  1. Cari dirigenti, caro Reja,
    un squadra che vince anche quando gioca male vince lo scudetto, una che perde anche quando gioca bene va in serie B!
    Basta allenatori perdenti, basta giocatori mediocri: MERITIAMO DI PIU’!!

  2. che pazzini alla samp le sia di esempio…che bisogna pagare un po di piu campioni gia affermati in italia….sta facendo un goal a partita….e i nostri??

  3. Comlimenti per la riconferma Dott. Marino e complimenti per quello che e’ stato fatto fino a NATALE ma adesso bisogna cambiare registro e marcia, bisogna organizzare la societa’ in maniera tale che chi gioca per essa si senta tutelato in tutti i sensi e con persone che facciano da filtro con la creazione di un vero allevamento di giovani purosangue e non “puledri”scusi la correzione ma sono un’appassionato di ippica, proprio come Moggi…..
    Io son disposto a contribuire al salto di qualita’ che la societa’ necessita,ed e’ inutile e superbioso dire che non c’e’ bisogno di nessuno il duo MARINO-DELAURENTIS E’ OTTIMO MA NON BASTA e’ bastato fino alla “B”.
    Ciao
    Un collega
    s.nicolella@libero.it (pubblicate il mio mail per cortesia)

  4. … ecco la fiducia del Presidente grande esperto di calcio!!!!
    A meno che De Laurentiis non abbia pensato a Marino per sostituire De Sica come attore comico ….. la squadra è già proiettata al futuro: è ridicola!

  5. Il Napoli l’unica società ma credo nel mondo che quest’anno ha 11 MILIONI DI EURO DI ATTIVO!!!
    Il CALCIO SI FA PER PASSIONE NON PER MARKETING E PUBBLIUCITA’!!

    Ciò non toglie che nonostante questo attivo negli ultimi 2 anni si sono spesi in maniera PATETICA circa 82 milioni di euro comprando QUASI NESSUNO … naturalmente il Napoli non guadagna per le cessioni dei brocchi che ha in rosa ma per gli sponsor,il pubblico che ogni due settimane mette un MILIONCINO in tasca a DELAURENTIIS e per i diritti televisivi!!!

    VOGLIAMO CHIAREZZA SUGLI OBIETTIVI!!!

  6. E’ incredibile come hanno buttato nel cesso il campionato potevamo stare col genoa e la fiorentina e invece……………..però questo è da attribuire alla mancanza di carattere della squadra ad una mentalità veramente da provinciale oltre a degli acquisti sbagliati perchè non adatti alla carenza dell’organico Non si capisce perchè una sampdoria con un acquisto abbia cambiato la stagione e noi siamo sprofondati nelle merda.

  7. Ma smettetela di fare sempre i negativi! Marino e delaurentis
    Ci hanno reso possibile di tifare dinuovo per una squadra
    Che l’ anno scorso ci ha fatto pure sognare…
    Io sono del parere che bisogna sostenere la squadra sempre
    anche nei momenti difficili e se il napoli sta passando
    Questo brutto momento e anche colpa di noi tifosi
    Perche facciamo una pressione pazzesca su quei giovani.
    E poi ragazzi non e mica il gioco di computer fifa che in 2 anni vai in
    champions vinci sempre quale altra squadra ci riesce?

  8. Un periodo negativo lo ha passato pure il real madrid la differenza con il napoli sta (oltre che nei soldi) nella panchina e nella struttura societaria che andrebbe adeguata a quella dei grandi club, visto che da anni la nostra societa’ dice e ridice ….noi siamo il napoli ed abbiamo un pubblico di 6 milioni di persone nel mondo….allora mi chiedo perche’ non creare una struttura adeguata a questi 6 milioni di persone, pensate che i media vi daranno gli stessi soldi se non andate in uefa o addirittura rischiate la B?
    Su dai sveglia…Tu Aurelio hai conquistato l’america noi tifosi stiamo per riconquistare la B ti pare giusto sciolinare solo un mare di parole e solo quando le cose vanno bene?
    Perche’ in questo periodo sei sparito sui media?……..
    Non sei in america da Natale mi pare…….

  9. SCUSATE SIGNORI AVETE VISTO DE LAURENTIS?…MA CHE FINE HA FATTO…HA GIA’ LO VEDEVAMO SOLO QUANDO VINCEVA IL NAPOLI E PARLAVA DI UNA SQUADRA COMPETITIVA …ADESSO CHE STIAMO SPROFONDANDO NELLA MERDA NON PARLA PIU’…ABBIAMO RICEVUTO DEI TORTI ARBITRALI NESSUNO SI E’ FATTO SENTIRE,,TUTTI I PRESIDENTI DELLE ALTRE SOCIETA’ SI SONO LAMENTATI I NOSTRI NO…PERFETTO ANDIAMO AVANTI COSI’…SIAMO RIDICOL

  10. MA C’è ANCORA GENTE KE è CONVINTA KE MARINO è UN GRANDE DG? PARLIAMOCI KIARO è DALLA SERIE B KE MARINO BUTTA SOLDI NEL CESSO MA VI REDETE CONTO KE OLTRE HAMSIK E LAVEZZI NN HA FATTO UN ACQUISTO BUONO VOI MI DIRETE ANKE GARGANO E SANTACROCE MA X ME QUESTI 2 SONO GIOCATORI NORMALISSIMI KE SI TROVANO OVUNQUE VOJO RIKORDARE A TUTTI VOI KE MARINO HA PRESO GIOKATORI COME BUKKI DALLA BONA DE ZERBI AMODIO GATTI CAPPARELLA GRAVA KE FANNO FATICA GIOCARE E MOLTI ADDIRITTURA A TROVARE UNA SQUADRA X NN PARLARE DEI VARI RINAUDO PAZIENZA DENIS NAVARRO ARONICA PAGATI 30 MILIONI DI EURO E NN ASPETIAMOCI NULLA DI BUONO X L’ANNO PROSSIMO CONTINUERà A PRENDERE GIOCATORI POLAKKI O UNGHERESI E LI SPACCERà X FUTURI KAKà E BARESI NOI NN SIAMO L’UDINESE VOJAMO CAMPIONI IN SQUADRA NOI NN MERITIAMO TUTTO QUESTO

  11. Troppi drammi, calo fisico, mentale, dove il napoli è calato di condizione altre che arrancavano nella prima parte ora corrono di piu’, tra marzo ed aprile rivedremo il napoli di inizio campionato ed un finale di campionato in crescendo. E’ pur vero che un paio di giocatori tipo pazzini o di vaio sarebbero serviti, comunque un errore di valutazione ci puo’ stare. Cert Denis nel napoli puo fare panca e basta, anche per il futuro. Non è giocatore da serie A…. o almeno nn nel napoli….

  12. Il mio Napoli per primo ha bisogno di un allenatore giovane e moderno .Dove i giocatori professionisti vengano ogni giorno messi sul attento!
    Giocatori come Denis.Aronica ,Pazienza ,Contini ,Cannavaro vengano al piu presto sostuiti .
    Il Napoli ha bisogno di un portiere di un 2 difensori esperti un regista coi fiocchi e di un attacante che puo fare sui 15-20 reti .
    Altrimenti non si fa niente

    tanti cari saluti a tutti i tifosi del Napoli
    dalla svizzera Franco

  13. Caro Marino e caro De Laurentiis: il Palermo sta ancora ridendo per i sei milioni che gli abbiamo dato per Rinaudo, mentre la Fiorentina ancora non ci crede ai soldi che ha realizzato per lo scarsissimo Pazienza.
    Datolo…?Lasciamo stare!Altri otto milioni buttati al cesso. Senza parlare poi di Denis,Aronica etc.
    Vi ricordate quando siamo saliti in serie A e si poteva comprare Giuseppe Rossi a dieci/undici milioni?Ovviamente non sapevamo cosa farcene,vero? Aooooooo SVEGLIAAA!!!!

  14. l’articolo relativo a marino, si conclude assegnando un compito abbastanza arduo, cioè riportare il napoli a grandi livelli addirittura tra i principali club europei. cara redazione è uno sfottò?- la squadra quest’anno andava rinforzata per migliorare il piazzamento ottenuto, giocatori adatti al ruolo e ad essere alternarti. invece la campagna acquisti è stata un grande fallimento, il napoli di inizio stagione era lo stesso dello scorso anno tranne maggio, e quando qualche calciatore doveva essere sostituito, ci siamo trovati con atleti non adatti e con un bagaglio tecnico mediocre su tutti denis e aronica. contro la juve sono stati schierati montervino e vitale. e datolo? e un calciatore normale con lui non si fà nessun salto di qualità si aumenta il tasso di mediocrità. caro direttore ammettere di aver sbagliato le può dare un maggior impulso e rifletta bene, il suo futuro impegno il principale, sarà quello di riuscire a vender cercando di limitare le perdite, ai dalla bona bucchi e calaio si aggiungono i denis rinaudo e aronica

    Non si tratta di uno sfottò, semplicemente quanto prevede(va) il progetto De Laurentiis. Ricordate? La Redazione

  15. E’ vero che dobbiamo ringraziare Marino e Dela per averci permesso di rivivere certe emozioni…
    Ma è anche vero che bisogna cambiare modo di gestire le cose:

    – Marino ha ancora tutto il potere accentrato: mancano osservatori competenti, team manager seri, uomini vicini allo spogliatoio.
    Marino fa ancora tutto lui, come se fosse una squadra di C.
    – Marino ha scoperto talenti come Lavezzi e Hamsik, ma ha portato giocatori inutili e/o scarsi, di certo STRAPAGATI come: Navarro (5mln), Pazienza (3,5mln), Rinaudo (7mln), Datolo (7mln), Denis (6 mln), per non parlare dei Bucchi, Rullo, Dalla bona, De Zerbi (tutti pagati cari e venduti a niente).

    A ste cifre (30 mln di euro) si potevano comprare 3/4 giocatori di ottimo livello, e soprattutto utili!!

    Marino: tu che hai comprato Ciccio Romano, come hai fatto a non capire che a qst squadra serviva un regista?? Liverani, Mauri, per non parlare di Cigarini o D’agostino, oggi avrebbero aiutato enormemente il Napoli.
    Perchè prendi Denis, quando c’è Pazzini/Floccari/Acquafresca in giro???
    – Reja non poteva guidare una squadra di alto livello: lo capite che c’è stato un ricambio generazionale tra gli allenatori??
    Il Napoli di Dela non ha mai, dico MAI, avuto un gioco di squadra
    Con questi errori cosi’ macroscopici non si va da nessuna parte.

  16. Volevo semplicisticamente rispondere a Giuseppe, dicendo semplicemente che ,un presidente che si affida al 100% al suo DG,non sfruttando le opportunità che un Presidente su 1000,concede al suo HOMO SAPIENS di fiducia,o,tirchieggia sugli acquisti,o,quel risparmio non tanto oculato vada in tasca dell’accentratore PPM,il quale, spero che almeno il presidente inizi a capire che oltre al suo FACTOTUM,necessitano figure ulterioriin modo tale che il DG possa concentrarsi esclusivamente sul suo lavoro,delegando tante altre funzioni a gente preposta che alleggerisca l’accentratore Marino,creando un organigremma con gli attributi del caso.il tutto subirebbe una inversione di tendenza tale da portare linfa nuova et vitale nella società.Credo sia ovvio che in una qualsivoglia società che si rispetti,non si possa fare a MENO DI PRESENZE CHE PER CHI è NAVIGATO NEL CALCIO,SA,ESSERE IMPRESCINDIBILI.CARO PRESIDENTE,LA REPUTO L’ULTIMO DEI GRANDI IMPRENDITORI DEL SUD ITALIA,SO CHE CON LA SUA LUNGIMIRANZA,SAPPIA APPORRE I NECESSARI CORRETTIVI OVVIAMENTE PER L’ANNO PROSSIMO P.S.SI RICORDI SEMPRE CHE IL PATRON DI UNA SQUADRA GLORIOSA è LEI PER CUI DOPO I,5 ANNI DI ESPERIENZA NEL CALCIO,PENSO CHE ,SIA CAPACE DI AGIRE IN MODO INCONDIZIONATO PER IL BENE DELLA SUA AMATA squadra;forza presidente e forza Napoli.

  17. dopo questi errori,mi auguro ke in futuro si punti su giocatori affermati e di esperienza e una volta fatta la squadra con tanto di ricambi poi si andrà a cercare le rivelazioni. sempre e ovunque FORZA NAPOLI…..scusate l’ignoranza ma ki è tosel?

  18. Marino il Napoli e` una realta` superiore all`udinese di quando tu facevi il direttore…E tu da solo non potrai mai rendere questa societa` all`altezze di chi in europa ha preso il largo…..Questa politica dei 3 compari e` quasi una prese per il culo per i tifosi..apparte che non si e` rispettosi di chi e` stato sempre tifoso di questi colori..avete creato qualcosa ..che da l`impressione di essere una provinciale..e il Napoli non lo e` mai stato…e nel 2009 dovremmo ricordare cio` che avete realizzato fin ora? e dovremmo solo ricordare cio` che avete cercato di modellare..e infischiarcene di poter essere competitivi con calciatori disposti a sacrificarsi per questi colori.??
    marino grande uomo e grande direttore..e fammelo notare in questa Realta`..chi realmente sei e chi si nasconde dietro a tanto lardo?

  19. Sono strafelice che il DS Marino resti con noi il piu’ lungo tempo possibile
    perche’ è una persona capace di trovare ottimi giocatori, è vero anche che secondo me ha commesso degli errori vedi Rinaudo (stravalutato) e nel non cedere giocatori che non sono da serie A , attribuisco a Reja la cacciata di giocatori che lui non ”vedeva” e che sono di gran lunga meglio di molti ancora nella nostr rosa!!
    Marino Napoli è con te!!!

  20. Se son rose fioriranno.
    Se Aurelio ha davvero voglia ed interesse ad avere una grande squadra, l’anno venturo vedremo qualcosa di nuovo.
    Spero di non sbagliare dicendo che sarebbe stupido acquistare una squadra e spendere dei soldi per vedere la squadra che lotta per non retrocedere.
    Io ho fiducia in Aurelio; ho fiducia nel fatto che non mi sembra uno sprovveduto; ha tutto l’interesse ad avere una grande squadra.
    Neanche io avrei molto da dire al suo posto in questo momento.
    E’ orgoglioso e fa male vedere che va tutto storto (pure la sfiga però … !!!)
    Forza ragazzi, veniamone fuori. Forza, forza, forza !!!

  21. Suvvia non facciamo i “napoletani”, siamo di nuovo nel calcio che conta (serie A) De Laurentis e Marino (eravamo si sprofondati nel baratro prima che arrivassero loro) hanno messo su una squadra che si ha tanti difetti, ma ci ha regalato qualche soddisfazione e ancora ce ne regalerà se sapremo aiutare questi giovani a crescere. Diamo tempo a questo gruppo di crescere e ai Dirigenti di costruire quella società che noi come tifosi meritiamo, ho l’impressione che la squadra stia pagando la preparazione estiva anticipata per giocare l’intertoto. Speriamo che ” la nottata sia passata”

  22. quanti euro buttati da Marino …Rinaudo Aronica Dennis Datolo , ma un Cigarini , G.Rossi , Pasqual ,Floccari. facevano schifo?…. andava bene anche F.Flores.

  23. Scusate il ritardo ma voglio anch’io complimentarmi con il dg Marino x aver comprato Rinaudo Aronica Denis Pazienza …..si pazienza ma quanta pazienza……Vi ricordate quando si poteva comprare Giuseppe Rossi a dieci/undici milioni? Grazie dg. Marino! FORZANAPOLISEMPRE!

LASCIA UN COMMENTO