Lotito: “Dovevamo vincere e invece usciamo sconfitti”

1
16

Brucia da morire, in casa Lazio, l’1-0 subito allo stadio Olimpico dal Napoli. I partenopei, con i tre punti conquistati a Roma grazie all’autorete di Sebastiano Siviglia, staccano una diretta rivale all’Europa e contemporaneamente si issano in testa alla classifica in coabitazione con Inter e Udinese. ”Ma se c’era una squadra che doveva vincere questa era la Lazio – ha spiegato il presidente Claudio Lotito al termine della gara -. Nel primo tempo abbiamo avuto almeno tre occasioni nitide da gol e solo gli episodi sfavorevoli non hanno permesso che le cose girassero in maniera positiva”. L’amarezza nelle parole del patron biancoceleste traspare anche dall’analisi del match: ”Dovevamo vincere e invece usciamo sconfitti per colpa di un autogol. Dobbiamo fare tesoro di questa partita per il futuro, ci deve insegnare ad essere piu’ cinici. Ma – ha proseguito – era davvero impensabile che Lavezzi, dalla posizione del campo in cui era, potesse creare un pericolo reale e, invece, con lo sfortunato interevento di Siviglia siamo andati sotto”. Lotito, poi, cerca di trovare anche il lato positivo del difficile momento attraversato dalla sua Lazio: ”Anche oggi abbiamo dimostrato di avere grandi qualita’, purtroppo il calcio e’ fatto di episodi e oggi non ci sono stati favorevoli”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Ansa

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO