Antonello Greco (Redattore NapoliSoccer.Net): “Ingiustificato l’aumento del biglietto per le partite di Champions”

2
64

A Radio Crc nella trasmissione “Sorrisi e Palloni” condotta da Bruno Gaipa è intervenuto Antonello Greco, redattore della testata giornalistica NapoliSoccer.Net : “Il pari di Milano lascia il bicchiere mezzo vuoto più che mezzo pieno, l’espulsione di Ibra doveva essere l’episodio che doveva scatenare gli azzurri nel tentare di far propria la partita ed invece, nonostante il segnale lanciato da Mazzarri con l’ingresso in campo di Pandev per Aronica, gli azzurri non hanno colto l’indirizzo del tecnico. Probabile che i ragazzi non abbiano ancora ricaricato per bene le batterie, nel senso che non hanno dimostrato di avere l’energia fisica e mentale per aggredire i rossoneri per far propria la partita.
Eppure le aspettative erano tante visto che i partenopei con le grandi squadre hanno sempre avuto un atteggiamento da grande.
Credo che Mazzarri non abbia tolto Lavezzi proprio per fargli ritrovare giocando la miglior condizione. La difesa non prende gol da due partite, questo è vero, ma è un fattore più matematico che reale atteso che gli svarioni della difesa non sono mancati nonostante la porta di De Sanctis sia rimasta inviolata, ricordo ieri le due occasioni di Robinho su tutte. Abbiamo anche avuto l’occasione per vincere la partita con Cavani, magari ora staremmo qui a raccontare un’altra gara. I tifosi ci credono ancora ad un recupero, perché un piccolo filotto aprirebbe nuovamente i giochi per agganciare la zona Champions. Oggi il Napoli paga la mancanza di stimoli assorbiti per buona parte dall’esperienza fatta in Champions.
Personalmente non ho apprezzato le parole di De Laurentiis in occasione della sua ultima conferenza stampa, lui ha fatto tanto bene fin qui per i risultati raggiunti mantenendo una coerenza economica che ci ha permesso di essere una società modello.
La virtù sta nel mezzo, riconosciamo al presidente il suo impegno e dobbiamo ringraziarlo per averci restituito al calcio che conta, ma al contempo dovrebbe rivedere tutto il discorso della comunicazione portando maggior rispetto verso i tifosi e facendo maggior attenzione sotto questo aspetto durante i suoi interventi.
Il caro prezzi della Champions la trovo una politica ingiustificata, non mi piacciono i prezzi eccessivi nel calcio che rimane lo sport popolare per antonomasia. Non li meritano gli stadi italiani che a differenza di stadi più confortevoli come quelli inglesi non dispongono di quei servizi necessari che giustificherebbero diversamente tali politiche dei prezzi.“


 

Redazione NapoliSoccer.Net



2 Commenti

  1. abbiamo un grande presidente, una grande società seria e sana, una grande squadra, un allenatore bravo, e una tifoseria unica, poi vi sono una parte di tifosi occasionali che sono pronti solo nella fase di critica, il NAPOLI è una fede, NAPOLI si ama e si difende, SEMPRE.

    FORZA NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here