Marino: Restiamo sereni, è solo l’inizio di un campionato equilibrato

0
80

"Ogni settimana stiamo qui a parlare di esami ma noi restiamo tranquilli". Molto chiaro Pierpaolo Marino ai microfoni di Sky sul ‘more solito’ mediatico che accompagna questo brillante inizio del Napoli. Il Direttore Generale manifesta la sua soddisfazione ma anche la giusta misura nelle aspettative. All’Olimpico con la Lazio ci si gioca un altro match di vertice…

"Sarà una bella partita contro un avversario importante. Ma noi non consideriamo la gara come un bivio, bensì solo una tappa verso la fine. Dobbiamo essere seri, non è possibile che ogni sfida venga connotata alla stregua di una verifica. Noi siamo sereni e consapevoli che è solo l’abbrivio di un campionato lungo ed equilibrato".

"Non sono sorpreso da quello che sta facendo il Napoli – prosegue Marino – piuttosto sto ricevendo delle conferme sulla bontà di questo gruppo. I risultati brillanti ottenuti sinora sono indicatori di un lusinghiero avvio di stagione ma da qui a volare col deltaplano della fantasia ce ne passa. Noi proveremo a stupire ulteriormente ma sempre lavorando con tranquillità ed umiltà. Non guardiamo ad una vittoria o una sconfitta come snodo fondamentale ma cerchiamo solo di trarre energia positiva ed esperienza da ogni situazione. Guardate il Milan: se ne parlava in termini pessimistici dopo poche giornate e adesso è una protagonista che si contende la vittoria dello scudetto".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: sscnapoli.it
 

Condividi
Articolo precedenteRocchi infortunato, salta Lazio-Napoli
Prossimo articoloIl Napoli si prepara per la sfida dell’Olimpico
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here