Calcio a 5: Prese a pugni arbitro, 5 anni di squalifica

0
21

 

Cinque anni di squalifica per aver colpito l’arbitro con due pugni: questo il provvedimento contro un giocatore della Real San Vincenzo (LI).Ivan Di Marco ha aggredito il direttore di gara al termine dell’incontro con la Sorms Gilbarco Cecchi (5-6), valido per il campionato di calcio a 5 di serie C1 (gir.A), giocato il 17 ottobre. Alla societa’ livornese e’ stato inoltre squalificato per una gara il campo perche’ anche alcuni tifosi locali hanno colpito l’arbitro con calci e pugni. (Ansa)

LASCIA UN COMMENTO