Donadoni: c’e’ ancora fame di vittorie

0
34

La vittoria dei Mondiali di Germania e’ ormai lontana e gli azzurri hanno ancora ‘tanta fame di vittorie’: lo assicura Donadoni.A chi gli chiede quanto fosse difficile gestire il gruppo che ha trionfato a Berlino, il ct risponde: ‘Non penso di allenare i campioni del mondo, ma solo di allenare. Tutti riconoscono il grande traguardo raggiunto nel 2006, ma il nostro lavoro e’ quello di cercare altri risultati. Lo dimostra anche il modo in cui ci siamo qualificati ai prossimi Europei’.

Inoltre il Ct aggiunge che si giocano troppe partite, occorre ridurre gli impegni anche per favorire la nazionale.Soprattutto le squadre più importanti giocano ogni tre giorni, se non si entra nell’ottica di giocare di meno, è difficile ottenere dai giocatori prestazioni di grande livello in eventi come mondiali ed europei: la brillantezza fisica e mentale, fondamentali in occasioni simili, non saranno mai al top. Il Ct conclude ricordando che il gruppo azzurro sarà a sua disposizione dal 25 maggio

 

 

fonte: ansa

LASCIA UN COMMENTO