Curve chiuse, Neoborbonici chiedono i danni

2
25

Sara’ consegnata domani all’ ufficiale giudiziario del tribunale di Napoli la richiesta di risarcimento danni di un nutrito gruppo di abbonati della SSC Napoli, ”a causa dell’ingiusta chiusura delle curve dello stadio San Paolo”. E’ l’iniziativa dell’ufficio legale del Movimento Neoborbonico rappresentato dagli avvocati Antonio Boccia e Rosario D’Agostino. La tesi posta a sostegno dei tifosi napoletani verte sulla ”abnorme penalizzazione inflitta: sono stati infatti colpiti personalmente tanti sostenitori azzurri che nulla hanno a che fare con le presunte violenze per la partita Roma-Napoli, ai quali e’ stato assurdamente impedito di poter utilizzare il proprio abbonamento in assenza dell’unico provvedimento idoneo ad inibirne la presenza nello stadio, il cosi’ detto Daspo – conclude la nota – che non puo’ essere giammai applicato in maniera indeterminata e collettiva”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte:ANSA

2 Commenti

  1. fINALMENTE I NAPOLITANI SI SVEGLIANO,BASTA ABBASSARE I PANTALONI, SPERO CHE USANO LA CORTE CIVILE,E CHIEDONO UN MILIONE DI EURO,PER INCOMINCIARE,COME SI PERMETTANO DI TOGLIERE DI VEDERE UNO SPETTACOLO LEGALMENTE RICONOSCIUTO E APPROVATO, E PER DI PIU’ PAGATO,PERSONLAMENTE CHIEDEREI I DANNI PER ESSERE PRESO IN GIRO, DA COSIDETTI TUTORI DELLA LEGGEDELLA LEGA,CHE NON FANNO ALTRO DI USARE ANCHE 2 PESI E DUE MISURE,CHE RASENTA ANZI LO E’ DISCRIMINAZIONE.DEVONO PAGARE SOLO I COLPEVOLI NON FARE TUTTE LE ERBE UN SOLO FASCIO.MA SIAMO IN ITALIA TROVERANNO UN CAVILLO PER ACCOMODARE,NON SUCCEDEREBBE IN USA

  2. io non concordo ,o meglio dico che ,nei modi credo che abbiano penalizzato oltre modo napoli ed i napoletani ,ma oramai che la penalità è stata scontata basta parlarne tanto oramai si è capito che è stata una mossa politica.non serve a niente denunciare,appellarsi e riappellarsi o conciliare,hanno deciso che napoli andava punita così e non hanno dato modo di ridiscuterne.il ministrucolo degli interni ,l’infido amorfo leghista maroni,appurata la bufala mediatica nei confronti dei tifosi del napoli per la trasferta di roma,ha comunque confermato il divieto di trasferte per tutta la stagione calcistica.
    noi comuque dobbiamo dare dimostazione di grande mentalità e civiltà .
    ieri ad esempio a roma dopo il 4° gol dell’inter i tifosi giallorossi hanno sostenuto ancor di più la squadra e la città osannando i loro colori ,per me questa è una dimostrazione di grande civiltà .la stessa civiltà che vorrei si parlasse quando si parla dei tifosi del napoli anche perchè non credo che a correttezza noi siamo secondi a qualcuno.

LASCIA UN COMMENTO