Mazzarri: “La posizione del Napoli è questa, l’anno scorso si è raggiunto un risultato eccezionale”

36
84

mazzarri1-12-02-2011

L'allenatore del Napoli Walter Mazzarri, dopo la deludente prestazione della sua squadra, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky SPort 24 di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET:"Se si guarda alla partita non possiamo non notare tutti gli errori che commettiamo. Quest'anno sbagliamo anche i calci di rigore e ciò la dice tutta sul come quest'annata non è felice. Se guardiamo la partita non posso dire nulla ai miei ragazzi sul piano dell'impegno, hanno dato il massimo ed hanno giocato bene, ma non riusciamo a concretizzare e quindi non riusciamo a vincere le gare. Errori in difesa? Abbiamo fatto degli errori e siamo stati puniti, in caso di errori veniamo subito puniti e tutto diventa più difficile. Le cose non girano bene, è un'annata così, anche oggi abbiamo avuto la possibilità di ribaltare il risultato nel finale ma non siamo riusciti a segnare a differenza dello scorso anno. Quest'anno forse i ragazzi non reggono fino in fondo la pressione essendo giovani e con poca esperienza, forse dopo gli scorsi anni la pressione ci fa sbagliare l'ultimo passaggio oppure i gol ma dico che la squadra sta rendendo in maniera soddisfacente. Inler? Ha giocato bene facendo tutto quello che gli ho chiesto, n passato ha fatto meglio ma va bene così, non ho nulla da recriminare su di lui e su nessuno dei ragazzi che sono scesi in campo. Mi rammarico solo che non siano arrivati tre punti. Siamo dietro in classifica ma tutti dicevate che il Napoli era da scudetto ma io ho sempre detto che non era così. Io credo che bisogna tener conto di alcune cose per fare certe valutazioni. Se il Napoli è settimo negli ingaggi e settimo in classifica è giusto così lo scorso anno siamo andati meglio ma quest'anno è la nostra dimensione non è che possiamo andare sempre al di sopra delle nostre possibilità. Campionato deludente? Se ci si basa sull'eccezionalità di un campionato non è un parametro di valutazione valido. L'Udinese sta facendo bene ma anche loro sono un'eccezione. Non è detto che quest'anno si poteva fare qualcosa di più rispetto allo scorso anno. Ci sono squadre che da anni sono abituate a giocare a certi livelli il Napoli, dal punto di vista dei numeri oggettivi, erano 21 anni che non giocava a certi livelli. I numeri oggettivi sono gli stipendi dei giocatori, se il Napoli è settimo sta nella sua naturale posizione, come griglia di partenza e questo l'ho detto fin dall'estate non solo ora. Si parte da un valore di partenza poi l'annata determina il posizionamento finale, noi siamo una squadra giovane ed in crescita. Non si può vincere sempre mantenendo un profilo superiore per tutte le partite e le vittorie ottenute non devono essere il metro di valutazione per chiedere sempre l'eccezionalità dei risultati".

 
Redazione Napolisoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteSannino (Siena): “Pareggio giusto, abbiamo giocato un’ottima gara contro il Napoli”
Prossimo articoloUn Napoli deprimente rischia la figuraccia anche a Siena
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


36 Commenti

  1. Caro allenatore, sei oramai indifendibile. Hai fatto un’analisi sbagliata sia della partita col siena che di quelle precedenti.
    Il vero problema del napoli sei tu e quella schiera di giocatori “scarsi” che hai voluto con te…..
    Come al solito non ammetti di essere limitato come allenatore, sia da un punto di vista tattico che tecnico. L’anno scorso non ci conoscevano bene, ma quest’anno è da asini insistere sempre con le solite vecchie soluzioni.
    In definitiva, ti consiglio vivamente di presentare le dimissioni, il tuo periodo a napoli è finito.
    F.N.

  2. Io vecchio estimatore di Mazzarri comincio a vacillare !!
    Se abbiamo il settimo monte ingaggi perche’ dovremmo avere l’allenatore piu’
    pagato se dobbiamo arrivare settimi?
    Caro Mazzarri mi sa che hai fatto una dichiarazione infelice, non sai fare autocritica e prima che sia troppo tardi ti conviene cambiare atteggiamento e forse ambiente !!!!

  3. e si perche’ il valore di una squadra lo si giudica dal tetto degli ingaggi….ma va a fan……..mazzarri non sai + cosa dire x mantenerti il posto ma oramai non ci casca + nessuno e delaurentis si deve muovere e dare aria fresca e ossigeno alla squadra cambiando il mister che secondo me se ne sarebbe dovuto andare gia’ l’anno scorso

  4. caro chiagnazzari qualcosa non mi torna se come dici tu’ conta solo il tetto ingaggi come mai l’udinese a 10 punti piu di noi???e come mai conte primo in classifica prende la meta dei tuoi soldi???

  5. odio avere sempre ragione ma purtroppo è così è nn è presunzione la mia anzi …è sempre rabbia perkè siamo la formazione + forte dietro solo forse al milan eppure grazie a tanta incompetenza del nostro allenatore ci troviam in questa posizione di classifica….presidente è ora di mandarlo via a calci!! prima la colpa era della champions ? ora forse della coppa italia !! domani della coppa del nonno!! perkè sarem fuori da tutte le competizioni l’anno prossimo a causa della sua cocciutaggine incompentenza…presidente mandalo via ..basta non è arte sua !!!

  6. il napoli e’ in champions e in corsa per la coppa italia, certo in campionato è dietro ma bisogna stare calmi e vedrete che questo campionato e le coppe ci daranno grandi soddisfazioni, poi si critica il napoli , ma io non vedo un calcio spettacolo da parte delle altre squadre, vedo avversari che contro di noi si chiudono in difesa e giocano di rimessa….
    non è facile quando non sblocchi la gara, bisogna stare vicini al napoli incitando la squadra, mercoledì sera tutti al san paolo a tifare NAPOLI

    FORZA NAPOLI

  7. GRANDE Bluemastiffs! Caro Mazzarri io ti rispondo che il Napoli con il solo valore di Cavani, Lavezzi e Hamsik che vale più di 100 mil di euro deve stare al settimo posto? V E R G O G N A T I!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. Caro Mister,è palese che il tuo modulo ormai lo conoscono anche i sassi, puntualmente ti bloccano schierando il tuo stesso modulo facendo pressing sui tuoi esterni. Bastaaaaaaa è ora di cambiare, e non dire che ti mancano i giocatori …..diresti una grande balla, se invece è proprio questo il tuo limite allora a fine stagione faresti meglio a partire per altre destinazione.
    Forza Azzurri……………sempre

  9. Abbiamo dato 3 pere a Milan, Inter e Juventus, e ti permetti di dire che siamo la settima squadra del campionato. In qualsiasi altra squadra d’europa, giocatori come Lavezzi, Cavani, Hamsik, Pandev, De Sanctis, Inler, Maggio, guadagnerebbero il triplo di quanto guadagnano al Napoli. Quindi ridimensionare la qualità della squadra che si ha a disposizione a partire da una mera stima del monte ingaggi è a dir poco SQUALLIDO!… Ricopriti il capo di cenere e smettila di parlare tutto il tempo con Frustalupi in panchina, sfogliando e risfogliando decine e decine di schemi, perché oltre ad essere poco professionale e assolutamente ridicolo, evidenzia tutta la tua INSICUREZZA!

  10. caro mazzarri il punto è che chi è avanti di 20 punti ,ha il tetto ingaggi molto più alte …….?????!!! ma fammi capire , è anche vero , che chi è dietro il napoli di 1 ,o 2 punti non ha cavani ,lavezzi hamsik, pandev ecc …. e vero o no…..????!!!! e dunque …….????!!!!

  11. ragazzi ho capito perche’ il Napoli non segna + ,non corre + , mazzarri s’è tagliato il ciuffo e ha fatto perdere le forze a lui e alla squadra !?! mazzarri ma va a fan….e non farci + ridere con le tue faccette !!!

  12. Scrivo sempre le stesse cose. Basta. Solo due parole: Mazzari vattene. La squadra merita un allenatore migliore che la valorizzi e che sappia cambiare gli schemi quando è necessario.

  13. ma ancora parla…l’anno scorso voleva la juve,quest’anno punterà all’inter…devi andartene…un’allenatore che segue tutta la settimana gli allenamenti e poi mette in campo dossena e campagnaro che sono in una condizione inguardabile….ma che caxxo guarda…abbiamo speso 12 milioni per vargas e mette in campo zuniga e dzemaili…vai a spararti…

  14. QUANDO LO VOLETE MANDARE VIA QUESTO BUFFONE,ho il fegato a pezzi,DELAURENTIS sei PIU’ BUFFONE di LUI,ANDATEVENE tutti e 2 si sta perdendo la PAZIENZA a veder giocare questa SQUADRA,e DEVI VENDERE subito anche HAMSIK che e’il 50% dei mali della SQUADRA.NAPOLETANI,IO nn vivo a NAPOLI se no sarei domani mattina sotto la sede del NAPOLI x un SIT-IN,ma voi che siete li’ dovete fare qualcosa,in ESTATE avevo detto di PRENDERE RANIERI ma il CINEASTA che nn CAPISCE niente ha VOLUTO INSISTERE con LUI,ADESSO vedi a che punto siamo.

  15. La stagione è ancora lunga e rimediabile,ma sempre che lo spogliatoio non lo abbandoni. Non si può rilasciare una tale intervista… è come dire che la “colpa” è tutta dei giocatori, quando poi concordo con voi nel dire che è lui un allenatore tecnicamente e tatticamente insufficiente… forse solo un gran motivatore, ma comincio a dubitare anche di questo visto che le partite con le squadre più importante che non sbagliamo quasi mai, da un punto di vista pscicologico e delle motivazioni si preparano da sole, mentre quelle con le squadre minori dove lui servirebbe di più, invece le toppiamo spessissimo.
    Se anche per assurdo fosse vero ( e non lo è) che il valore del Napoli è il 7° posto allora la sua è un’implicita ammissione che non sa dare nulla in più alla squadra.
    Bollito…ahimè!

  16. Mazzarro è allo sbando anche dal punto di vista verbale…..però, però…..
    Ricordo che Mazzarri voleva: Vidal, Vucinic e Criscito! Sappiamo che DeLa e Bigon non lì hanno presi!
    Con due di questi la rubentus domina; e gli 9 fanno ridere rispetto ai nostri (Pirlo escluso).
    Per me il vero responsabile è De Laurentiis.

  17. Sig Mazzarri!… l’imprecisione dei passaggi è la causa prima delle figuracce del Napoli. Sotto porta poi, l’iprecisione è davvero scoraggiante.
    Correre ai ripari dovrebbe essere possibile visto le qualità individuali,.

  18. Se per monte ingaggi, intende la totalita’ della spesa per la squadra, in parte potrei anche essere daccordo con lui. A questi livelli in difesa non valgono un ca..o, ne i titolari ne le riserve. Il Napoli e’ bel assortito solo dal centrocampo in su’. Si avrebbe potuto spendere per prendere qualche difensore affermato, piuttosto che spendere per Vargas. Ma qui’ temo una partenza di Lavazzi. Quindi hanno pensato ad un sostituto. Resta evidente che affrontare due competizioni importanti senza avere una rosa adeguata e’ molto difficile. Se poi Campagnaro e’ stanco e non fai giocare ne Fideleff, ne Fernandez per non parlare di Grava, significa che non sono buoni o che non li ritieni tali. L’inter fa’ giocare in difesa un ragazzino di 19 anni della primavera. Il milan che non sfonda, inserisce un ragazzino di 18 anni che cambia la partita. Quindi di che parliamo?
    A mio personale giudizio, tutti questi piagnistei sul monte ingaggi non sono altro che fracciatine a DL(te lo raccomando quest’ultimo), che vengono fuori ad ogni partita persa o in cui si gioca male. E cmq il tecnico e’ questo. Quando si vince e’ bravo e quando si perde meritava la vittoria perche’ ha schiacciato gli avversari e il monte ingaggi e’ basso, cioe’ i giocatori non sono buoni. Vedremo quando gli daranno il Real Madrid. Se mi chiede un passaggio, c’e’ lo porto molto volentieri

  19. Mazzà altri parametri potrebbero essere pure i valori e le stime dei giocatori : De Laurentis ha valutato Hamsik 50 milioni così come Cavani, un pò meno Lavezzi non so perchè, non penso che in giro in Italia ci siano attaccanti con queste valutazioni. Fai pace col cervello e qualche volta fai riposare pure i tuoi fedelissimi, ma non Lavezzi. Solo tu potevi regalare Lavezzi in forma smagliante per 60 minuti agli avversari. Ormai sei cotto, così come Campagnaro, Aronica e qualche altro, in campo deve andare la formazione migliore e non i tuoi compari.

  20. Da allenatore più, ingiustamente,pagato della serie A queste dichiarazioni sono VERGOGNOSE!!!!!
    Tra dirigenza e spogliatoio c’è da chiarirsi al più presto!!!

  21. Come quasi sempre le dichiarazioni a caldo di Mazzarri sono fonte di polemica …secondo me ,enon lo dico da adesso , il problema di questa squadra è la difesa . Cannavaro è un discreto giocatore ma che non garantisce la prestazione .Inler per il momento non lo giudico ancora ma è evidente che non ci risolve i problemi di impostazione come speravo . C’è da ricordare però che l’anno scorso in varie occasioni si sono raccolti punti anche con molta foruna ed invece queat’anno ci gira spesso male …se poi sbagliamo anche i rigori …comunque l’altro anno non avrei scommesso 1 euro che finivamo al 3° posto ma poi con un pò di fortuna e con i gol di Cavani…e veniamo alle note dolenti ;Modulo e tattica : già l’altro anno ho fatto notare come in tutta la Europa League ci fossero solo 2 squadre che giocano a 3 in difesa :significherà qualcosa?? Il gioco che Mazzarri esprime e molto limtato e quando cambia lo fà solo in partita e ho l’impressione che è solo per non esporsi a critiche quindi senza convinzione : si è vero sposta un giocatore più avanti o più indietro ma alla fine l’impianto tattico è sempre lo stesso. Non voglio mortificarlo più di tanto ma per me Mazzarri è un allenatore tecnicamente mediocre l’ho sempre visto cosi’ ,anche quando vinceva l’anno scorso, non lo dico con cattiveria ma non credo che sia un allenatore da grandi squadre ….poi se questo Napoli tecnicamente è una grande squadra ….
    BIANCAZZURRO E’ IL COLORE DEL MIO CUORE !!!!!!

  22. Molti di voi si stanno appigliando a delle parole dette da Mazzarri solo a SKY (almeno in quei termini) in una serie di domande “trappola”.
    Mazzarri determinate cose le ha sempre dette. Ha sempre parlato di risultati eccezionali. Ha sempre detto di guardare anche alla classifica degli ingaggi. Ha sempre aggiunto che questa, pur essendo importante va sempre verificata sul campo. Non capisco tutto questo scandalismo.

  23. Vorrei un confronto tra allenatore e società per capire le richieste e i limiti dall’ una e dall’ altra parte, è giusto che i tifosi siano ripagati almeno in chiarezza. Mazzarri si era montato la testa già alla fine del campionato scorso e oggi destabilizza lo spogliatoio “sottopagato”. Da allenatore a sindacalista dei ricchi. SVUOTATE LO STADIO!!!!!

  24. Caro Mazzarri, avevi ragione tu, volevi andartene perchè sapevi che il culo che ti aveva assistito l’anno scorso quest’anno difficilmente si sarebbe ripetuto.Poi dinanzi ai soldi giustamente hai detto “e che so fesso!??”
    Ma ti senti quando parli? Se valessero solo gli ingaggi allora a Siena si doveva vincere 18-0, mentre contro il milan e l’inter dovevi prendere 3 pappine….senza parlare del City.
    La verità è che forse ti sei un pò soravvalutato. Un allenatore ha due compiti creare le motivazioni e dare un disegno tattico. In champions le motivazioni sti “ragazzi” le trovano da soli e tu nn devi fare nulla, certo vederli spenti e ripetere all’infinito 4 schemi contro il Siena fa dubitare delle tue capacità!
    Poi facci una cortesia, Lucarelli (amico tuo ed ex calciatore) nun o fa trasì cu chella panz! ….è un’offesa ai calciatori in attività e a noi tifosi! Un po di umiltà! Mourino è un pallone gonfiato ma tu rispetto a lui hai pure “zeru tituli” perciò piegati la libretta e abbi la bontà di non dire fesserie nel dopo partita, ne hai già fatte abbastanza durante!
    De Laurè..chist ta fatt fess!

  25. Esiste una sola e unica soluzione: Mazzarri deve cambiare aria. Un allenatore che rilascia un’intervista del genere (monte ingaggi dei giocatori che ha a disposizione) non può e non deve allenare più la squadra.
    Caro DeLa che ne dici????

  26. L’unica colpa di Mazzarri è quella di continuare con questo modulo 3-5-2 che ormai conoscono tutti gli avversari e trovano le contromosse (vedi il Siena ieri ed il Bologna in precedenza). Secondo me sarebbe più appropriato per le caratteristiche di alcuni giocatori adottare il 4-3-3 con la difesa schierata con i centrali Cannavaro e Fernandez (così lo rivalutiamo sto ragazzo di prospettive buone) i laterali cursori Maggio( lo fa già in nazionale) ed una tra Dossena e Zuniga (lo faceva a Siena con buoni risultati). A centrocampo Gargano Inler (si troverebbe senz’altro di più a suo agio) ed una tra Donadel e Zemaili. Infine in attacco c’è l’imbarazzo della scelta……..Lavezzi insostituibile poi alternare Cavani (a volte ha bisogno di tirare il fiato) Hamsik (ha un rendimento non costante purtroppo) e Pandev che al momento sembra indispensabile ma in una partita come quelle di ieri non può esprimere tutta la sua classe…….Ha dimenticavo la promessa Vargas………si potrebbe gestire anche il suo contributo in campo magari inserendolo nei finali di partite che il Napoli avrà messo il risultato al sicuro giocando con questo modulo. Forza Mazzarri rivedi il tuo credo sei senz’altro un uomo intelligente.

  27. MALATOAZZURRO DI COSA SEI MALATO?SU trenta e PASSA COMMENTI sei il SOLO che va CONTROCORRENTE! Raccontami di una BUONA PARTITA giocata da HAMSIK quest’anno,SIT-IN significa una PROTESTA a come GIOCA la SQUADRA e nessuno in SOCIETA’ fa qualcosa x CAMBIARE;ESEMPIO ESONERARE MAZZARRI,PASSO E CHIUDO.

  28. @GIAN. …
    ma che di debbo dire di HAMSIK?? Che ieri ha ricevuto il premio dall’assocalciatori perchè facente parte del TOP 11 per l’anno 2011??
    Il gioco di Mazzarri? beh chiedilo alle squadre di Champios. Oppure chiedilo a Milan, Inter, Udinese, Lazio, Juve, tutte squadre che hanno subito gioco, ed a volte risultati, dal Napoli e dal gioco espresso.

    Sono controcorrente? Togliendo quella 10a che scriverebbero peste e corna di Mazzarri anche se vincesse la coppa del mondo, gli altri si riferiscono sempre e solo alle parole dette domenica scorsa.
    Ed anche se fossi controcorrente rispetto a 1.000.000 di commenti, non me ne importerebbe pressocchè NULLA!!!

    Infine.. io sono MALATO del Napoli …. tu??

    ADIOS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here