Il Napoli in casa è da scudetto

0
23

Lo stadio San Paolo come l’Old Traf­ford, è terreno minato per tutti. La squadra di Reja come il Manchester United di Alex Ferguson, venticinque punti raccolti in casa sui ventiset­te a disposizione frutto di 8 vittorie su nove ed un so­lo pareggio contro il Cagliari, gli azzurri in casa sono come i Diavo­li, freschi demolitori del Chelsea. Questo Napoli tra le proprie mura è da scudetto, per lei parlano i dati statistici 8 vittorie su 9 al San Paolo, stadio che ormai è divenuto una roccaforte inespugnabile per tutte le squadre del campionato, "grandi" e "piccole" comprese. In Italia solo  il Milan di Ancelotti ha fatto come gli azzurri , mentre sia la capolista Inter che la Juventus hanno ottenuto 7 vittorie, una in meno rispetto ad azzurri e rossoneri.
per  il possibile bingo nella partita pareggiata a pochi secondi dalla fine contro il Cagliari per una disattenzione difensiva costata cara. La verità è che il Napoli in casa è diventato imbattibile e se nel corso dello scorso torneo si era conquistato l’appellativo di "ammazzagrandi", quest’anno può essere tranquillamente definito "ammazzatutti". Anche in fatto di gol fatti (19) il ruolino è identico a quello del Milan, così per quanto riguarda quelli subiti; appena 5 e miglior difesa casalinga. Ma i numeri non tornano per quanto concerne il rendimento esterno dove il Napoli in nove gare ha rimediato ben 5 sconfitte, 2 pareggi e 2 vittorie contro Bologna e Lazio.
Fatto sta che per rivedere un Napoli tanto positivo in fatto di numeri casalinghi occorre sfogliare l’almanacco e tornare indietro agli anni Maradoniani dei due scudetti. Ma l’obiettivo di questa stagione si chiama Champions League, ma se il Napoli avesse avuto un pizzico di fortuna in più fuori casa, molto probabilmente il sogno europeo non sarebbe solo una speranza, ma si avrebbero molte più . Ultimo dato statistico positivo, ma non meno importante, è arrivato domenica, perhè la vittoria contro il Catania è stata la millesima in serie A per il Napoli

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO