Napoli, attento agli ex…

0
103

Domenica allo Stadio Artemio Franchi la gara tra Siena e Napoli sarà una sfida molto difficile e combattuta per entrambe le squadre. I padroni di casa cercano e hanno bisogno più che mai di punti per la salvezza, mentre gli azzurri sono a caccia di vittorie per risalire la classifica e cercare di chiudere l'attuale campionato quanto meno al 3° posto per assicurarsi l'anno prossimo un posto sicuro in Champions League. Bisogna ottenere i tre punti contro i toscani anche per sfatare l'ennesimo tabù dopo quello di Palermo perchè il Napoli non vince a Siena dal lontano 1945.

 

Siena-Napoli, sarà anche un match fatto di tanti ex a cominciare dal Direttore Sportivo in forza ai bianconeri Giorgio Perinetti che di Napoli ha un lungo ricordo di ben sette anni. Nella rosa di mister Sannino i calciatori che hanno vestito la maglia partenopea sono quattro, uno su tutti l'attaccante palermitano Emanuele Calaiò che nel Napoli totalizzò 40 reti in 112 presenze. L'arciere siciliano conquistò con la società di Aurelio De Laurentiis la tanto attesa promozione nella massima serie diventando l'idolo del popolo di fede partenopea. Gli altri ex azzurri presenti nel Siena sono Contini, Mannini e Terzi non sempre titolari da quando militano nella squadra della città del Palio dove invece Calaiò da un bel pò si è ritagliato un ruolo importante e da protagonista. Nel gruppo di Mazzarri, per quanto riguarda gli ex di turno c'è un solo calciatore che ha vestito la maglia dei toscani, Juan Camilo Zuniga arrivato alle falde del Vesuvio nell'anno 2009. Il colombiano con la maglia del Napoli ha totalizzato fin ora 82 presenze e 3 goal. La speranza è che gli ex non decidano di giocare un tiro mancino proprio alla loro vecchia società.

 

 

Domenico Ascione – Redazione NapoliSoccer.NET

(foto tratta da internet)



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here