Hamsik: “Mi dispiace tanto di non aver segnato”

7
25

napoli-genoa01-hamsik-2011

Il centrocampista azzurro Marek Hamsik ha rilasciato alcuni commenti sul suo sito ufficiale parlando del match poco brillante di ieri sera contro il Bologna. Ecco quanto rilevato da NapoliSoccer.NET: "Sono molto dispiacito di aver fallito un goal importante in uno dei momenti più decisivi della gara. Se avessi segnato la gara avrebbe preso un'altra piega. Dopo che il Bologna è andato in vantaggio non siamo riusciti ad andare oltre un pareggio. Abbiamo perso due punti fondamentali".

 

Redazione NapoliSoccer.NET

7 Commenti

  1. ma lasciatelo stare..incompetenti!!! è l’unico che ci ha portato spettacolo insieme a Lavezzi e Cavani!! invece prendetevela con de tirchientis e bigon che vi comprano schiappe tipo l’ INLER visto finora, e non comprando mai un difensore forte, una prima punta degna almeno di MATRI ed un cavolo di centrocampista dai piedi buoni..!!

  2. 1. la difesa:
    é da serie b. e non venite a dirmi dei pochi gol subiti perché sicuramente questo é merito di tutta la squadra.
    2. il centrocampo centrale:
    é da medioclassifica in serie a. maggio si salva e inler potrebbe salvarsi. dzemaili, gargano, dossena e zuniga li terrei come riserve.
    3. l’attacco:
    siamo a posto così.
    MANCANO ALMENO 4 ACQUISTI!!!

  3. tifosi incompetenti state solo zitti che fate piu’ bella figura…marek non si critica grande campione ha la media di 10 gol all’anno e non e’ una punta !!!!tutto il mondo ce lo invidia e mazzari e’ il re di napoli vi ricordo caro gian che quando ha preso la squadra rischiavamo la serie b ora siamo agli ottavi di champions superando il girone della morte!!!fino all’ultimo respiro forza napoli

  4. Gli ottimi risultati raggiunti dalla squadra finora non si mettono certo in discussione anzi vanno sempre tenuti in conto. Tuttavia ci sono evidenti problemi nella fase difensiva, dovuti, secondo me, al fatto che Inler non rende al massimo nel ruolo che gli è stato assegnato: ricordo, infatti, che l’Inler di Udine giocava con 2 mediani ai lati. Auspico l’adozione di un 4-3-3 con Maggio basso (furi Dossena) e Gragano/Dzemaili ai finchi di Inler a centrocampo, ma dubito che Mazzari abbandoni il suo dogma della difesa a 3.

LASCIA UN COMMENTO