Ministro Maroni: manterremo divieto trasferte per tifosi del napoli

18
20

Arriva l’ennesima doccia fredda per i tifosi napoletani, dopo il no alla riapertura delle curve ecco che arriva dal Ministro Maroni la conferma del divieto delle trasferte per i tifosi partenopei per tutto il campionato, il ministro dell’Interno  sottolinea che manterra’ questa decisione, perche’ la lezione deve essere di quelle che rimangono impresse. Maroni racconta di essersi fatto mandare la maglietta gialla indossata dagli ultra’ partenopei all’indomani del provvedimento, che reca la scritta "io ho precedenti penali". "La tengo nel mio ufficio – dice il ministro – per non dimenticare che tra le tante emergenze, tra le quali manca solo l’invasione delle cavallette, c’e’ quella del calcio. L’abbiamo contrastata dalla prima giornata, mi sono preso tanto sfotto’ negli stadi ma mi pare che siamo riusciti a contenere il fenomeno. Putroppo per ogni episodio amplificato dalle televisioni il sentimento di insicurezza cresce".
Redazione NapoliSoccer.net

18 COMMENTS

  1. maroni, forse ti sei fatto mandare quella maglia per ricordarti che anche tu sei pregiudicato. non dimenticare che hai una condanna per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
    continui ad essere ridicolo!

  2. TI SEMBRA MALE CARO MARONI PERCHE OGNI DOMENICA SUCCEDE QUALCOSA ROMA – REGGINA SIENA – ROMA PER NON PARLARE DELLA NAZIONALE IL PROVVEDIMENTO PRESO NON E PER LE TRASFERTE DEI TIFOSI MA E PER I NAPOLETANI

  3. stai tranquillo che noi partenopei non dimentichiamo…vorrei vedere se succede qualcosa durante l anno e noi (come sempre)non c entriamo cosa fai..ma niente!perchè è già successo.(sina roma;il tuo bruttissimo derby;e reggina catania).

  4. Propongo all’esimio Ministro degli interni di sturarsi le orecchie e di condannare anche altri episodi tra cui i botti nel derby della squadra da lui tifata. Non molliamo che questi infami non spettano altro.

  5. Bravo francesco! Colpito e affondato!
    Ma cosa possiamo farci se sono riusciti a portare un leghista – tra l’altro condannato – a Ministro dell’interno?

  6. maroni non sei all’altezza!!!!!
    dalla prima giornata avete dimostrato come sempre che siete dei pagliacci .
    la maglietta gialla te la sei fatta mandare perchè dovreste metterla in parlamento tutti voi politici corrotti .
    caro ministrucolo degli interni ci sono problemi ben più gravi di quelli da stadio e probabilmente ,se facinorosi e disadattati sociali che, fingono di essere tifosi,la domenica sfogano la rabbia e il malcontento accumulato ,qualche problema nella loro vita quotidiana c’è e non si può ignorare.
    in ultimo credo che la sanzione punitiva serva per educare ,per far sì che un illecito non venga più commesso ;nel caso della chiusura delle curve,caro ministro io, come penso la maggior parte dei tifosi napoletani,anzicchè capire dove si è sbagliato e ,migliorare di conseguenza il nostro comportamento,ho accumulato una tale rabbia che sarei capace di ……………..a lei e a quell’altro giudice (anti)sportivo tosel.

  7. Condannato il bassotto maroni:

    È stato condannato in cassazione a 4 mesi e 20 giorni per resistenza a pubblico ufficiale, spero che non venga censurato,

  8. Non è un caso che quest’altra dichiarazione Maroni se la sia conservata prima di Napoli – Juve,non possiamo farci niente,chi non vorrebbe prenderlo e……,ma questo aspettano;piuttosto stasera prepariamoci a dare un forte segnale di civiltà.Forza e poi forza Napoli

  9. Un’altra cosa vorrei aggiungere! Ma in tutto ciò la Società Calcio Napoli dov’è?
    Il De Laurentiis che disse “se chiudono..vado via!” dov’è finito?
    Irretito dai suoi amici berlusconiani si fa mettere i piedi in testa?

  10. Maroni i petardi a Milano nn l’hai sentiti no………………….

    siete tutti ridicoli maroni lo psico nano e quell’altro nano di m……..
    adesso anche alla cassazione cosi il cerchio si chiude.

LEAVE A REPLY