Vargas: “Il mio è stato un brutto esordio, non sono mai entrato in partita”

6
104

vargas01

L'attaccante del Napoli Eduardo Vargas, ha parlato ai microfoni di RadioBiobio rilasciando alcune dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.NET: "Il mio esordio non è stato uno dei migliori, non sono riuscito nemmeno per un istante ad entrare in partita. Dovrò piano piano adattarmi agli schemi di gioco e trovare la giusta intesa con i miei nuovi compagni. Sono molto dispiaciuto per il goal subito, ho cercato di controllare quel pallone ma purtroppo non ci sono riuscito e siamo andati in svantaggio. La colpa è mia lo devo ammettere. Alla fine però quello che più conta è che siamo riusciti comunque a vincere e a qualificarci per i quarti di finale. Al termine della gara il mister e i compagni mi hanno rasserenato".

 

Redazione NapoliSoccer.NET 



6 Commenti

  1. non preoccuparti avrai tempo per rifarti …. dopo tutto , il napoli (tutto) non era in campo……. un classico , era partita già vinta ………. e invece ….abbiamo dovuto soffrire

  2. Diamogli tempo! Secondo me farà vedere buone cose! Si è notato molto che ancora non ha intesa con la squadra, in certe occasioni ha fatto gli stessi movimenti di cavani! E poi ha un bel piede! Dai un po di tempo e vedremo davvero che giocatore è! Forza Napoli!

  3. Non ti preouccupare caro Vargas!! Il tuo sbaglio? ma se tu non ci fossi stato il pallone comunque andava al giocatore del cesena. Hai fatto un intervento da difensore!!! dov’era il difensore? Sul tiro rimpallato di Cavani invece è normale essendo un attaccante che non conosce i movimenti si è capito che hai fiuto del gol (per stare nella stessa posizione di Cavani ce ne vuole di fiuto, tu ci sei riuscito!!!). Non ti demoralizzare e Forza Napoli

  4. tranquillo vargas a breve diventerai un idolo anche sul campo, lavora in serenità e senza strafare in fondo la classe cè ed uscirà fuori .
    forza vargas e forza napoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here