Corioni: “Santacroce è il nuovo Cannavaro”

2
119

Il presidente del Brescia, Gino Corioni, intervenendo a “Radio Goal”, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni:”Con l’arrivo di De Zerbi e Caracciolo siamo la squadra più forte della serie B e puntiamo alla promozione. Ci vuole, però, anche un po’ di fortuna. Mannini farà certamente meglio in serie A che nel Brescia. Dipende soltanto dal suo ruolo: lui predilige agire da metà campo in su, la sua forza e partire da lontano e arrivare in area. Mannini ha grandi qualità fisiche, potenza e può fare davvero benissimo. Un difetto? Spreca forse troppe energie: se riesce a migliorare in questo, può diventare un grande giocatore. Il vero Santacroce, invece, non l’avete ancora visto. Questo ragazzo è un fenomeno al pari di Fabio Cannavaro, Maldini e Nesta. Deve solo maturare, per il resto ha grandi qualità tecniche e fisiche, oltre che personalità. Sono certo che con il tempo sarà il nuovo Cannavaro. Viviano? Dopo Buffon è il più grande portiere italiano e l’anno prossimo sarà quasi impossibile trattenerlo a Brescia. Una sua cessione al Napoli? Dipende da De Laurentiis: se apre il portafogli…”.

Redazione NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. spero che corioni non abbia visto samp-napoli, perchè se mi dice che quello non è ancora il vero santacroce…..allora quando vedremo il vero santacroce potremo giocare anche con l’ 1-3-6???

  2. Finalmente stando alle dichiarazioni di Rea. qualcosa cambia, speriamo che le modifiche apportate siano tali dasoddisfare la nostra sete di vittorie e di gioco.Ma, tuttavia non credo basti (e non vorrei essere menagrammo)perche il vero problema secondo me e’il fatto che il napoli gio ca senza centravanti si sa che Sosa e’ lento e bisticcia con il pallone (vedi con la fiorentina)Zalajeta e’ bravo a far salire la squadra ma non e’ un cetravanti di sfondamento e nemmeno di area di rigore, quindi auspico che possa giocare Calaio, non perche’ sia io sicuro che e’la soluzione di tutti i mali, ma ritengo, che sia giusto provare a recuperare un pezzo di patrimonio del napoli ed anche perche’ credo che possa integrarsi bene con Lavezzi e con Mannini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here