Infondate le voci su trasferimento di Fideleff: può solo tornare al Newell’s

1
38

fideleff-sett-2011

 

Tutte le voci che prevedono il trasferimento di Ignacio Fideleff nel mercato invernale sono da considerare infondate e non esatte. Il calciatore argentino non si muoverà da Napoli, indipendentemente dalla sua volontà o da quella del club partenopeo. Questo perchè i regolamenti internazionali parlano chiaro: un calciatore non può cambiare più di due volte casacca nel corso di una stessa stagione calcistica.
Arrivato a Napoli negli ultimi giorni del mercato estivo per sopperire all’infortunio di Miguel Angel Britos, nelle poche apparizioni in maglia azzurra non è riuscito a dimostrare il suo valore, perciò gli addetti ai lavori non sanno ancora se il Napoli ha comprato un difensore roccioso e insuperabile, oppure un giovane inesperto al quale riesce poco o nulla. Con il rientro di Britos, il giovane argentino troverà ancora meno spazio e radio mercato vocifera circa la sua partenza in prestito all’apertura del prossimo calcio mercato.
Ma tale ipotesi non è perseguibile o almeno non al 100%. Il Sansone del Sudamerica dovrà restare all’ombra del Vesuvio a causa delle ferree normative sottoscritte da Michel Platini, che prevedono per un calciatore, militante in due squadre e con almeno una presenza nel corso della stessa stagione, in entrambi i club, l’impossibilità di un terzo tesseramento con un’altra società. Per cui avendo Fideleff giocato nell’agosto 2011 tre gare ufficiali con il Newell’s e avendo anche giocato diverse gare con il Napoli, non ha nessuna opportunità di andare a giocare altrove; unico spiraglio aperto sarebbeil ritorno nel club argentino da cui fu prelevato alla fine di agosto.
Mazzarri, quindi, dovrà contare ancora sul giovane difensore argentino e per la società non c'è possibilità di mandarlo altrove "a farsi le ossa", almeno per questa stagione.

Capano Vincenzo – Napolisoccer.NET

1 COMMENT

LEAVE A REPLY